Per conservare il basilico per tutto l’inverno ecco una sensazionale mossa che sorprenderà tutti

Oramai l’estate è agli sgoccioli e le erbe aromatiche che hanno caratterizzato questa stagione con il loro aroma inebriante saranno meno disponibili.

Chi è amante del basilico non può fare a meno di utilizzarlo per insaporire le varie preparazioni anche nei periodi più freddi.

Questa stagione è ideale per la sua raccolta e la sua conservazione che può avvenire in diversi modi semplici e veloci.

Per esempio, è incredibile che per conservare il basilico basta 1 sola geniale mossa che pochi conoscono e mantiene il suo sapore inalterato.

L’importante è, quando si staccano le sue foglie, essere delicati evitando così di danneggiare i rametti.

Per conservare il basilico per tutto l’inverno ecco una sensazionale mossa che sorprenderà tutti

La prima cosa da fare è quella di raccogliere il basilico dalla nostra piantina o, se non ne abbiamo una, comprarne in negozio.

Ne serviranno 100 grammi; eliminiamo i rami più duri e legnosi e laviamo il basilico più volte, scolandolo successivamente con uno scolapasta.

Dopo averlo fatto scolare basterà disporre il nostro basilico su un canovaccio lasciandolo lì per circa un’ora.

Passato il tempo necessario, sostituiamo il canovaccio con uno asciutto, tamponiamo bene le foglie di basilico e attendiamo che passi un’altra ora affinché asciughi completamente.

Infine, trasferiamo il nostro basilico nel boccale del frullatore insieme a del sale grosso, 600 grammi circa.

Procediamo finché il contenuto sarà completamente frullato e trasferiamolo in vasetti sterilizzati, sarà più semplice se ci serviamo dell’aiuto di una spatola.

Infine, riponiamo i vasetti preparati e ben chiusi in un ambiente fresco, saranno ottimi per aromatizzare diverse pietanze.

La nostra conserva di basilico durerà circa un anno, ovviamente potrebbe capitare che con il tempo si indurisca.

In questo caso basterà semplicemente frullarlo ancora una volta e tornerà perfetto, come l’avessimo appena preparato.

Per conservare il basilico per tutto l’inverno ecco una sensazionale mossa che sorprenderà tutti e permetterà di mantenere il suo gusto sensazionale.

In alternativa

In alternativa si possono preparare per l’inverno dei cubetti di basilico fresco tramite una preparazione davvero semplice.

Basterà tagliare delicatamente delle foglie grandi di basilico e lavarle sotto acqua corrente una alla volta, asciugandole poi su un canovaccio.

Procediamo tamponandole con cura con un panno asciutto, così leveremo l’acqua in eccesso e frulliamole con poco olio.

Dovremo solo poi riempire per metà i cubetti del ghiaccio con il basilico ottenuto dal frullatore e ricoprire con olio di oliva fino all’orlo.

Infine, mescoliamo con uno stecchino di legno e congeliamo i cubetti di ghiaccio preparati. Volendo possiamo poi toglierli dallo stampo e metterli nei sacchetti da freezer.

Approfondimento

In pochi conoscono un semplice e incredibile trucco che fa vivere a lungo le piantine di basilico che compriamo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te