Ecco le 3 piante aromatiche più facili da coltivare e che sono adatte proprio a tutti

Ammettiamolo, un po’ tutti abbiamo il debole per le piante aromatiche, il loro profumo è un richiamo irresistibile e inebriante.

Queste erbe sono un piacere per il palato, infatti vengono utilizzate spesso in cucina per aromatizzare i piatti dandogli un tocco in più.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Si possono coltivare ovunque, che sia nell’orto, in casa o sul balcone, quindi per chi dispone di meno spazio non sarà un problema.

Oltre tutto ciò, possono essere definite e impiegate come piante ornamentali: chi non vorrebbe averle?

Ecco le 3 piante aromatiche più facili da coltivare e che sono adatte proprio a tutti, vediamole insieme.

Descrizione delle piante

La menta è una pianta adatta alle temperature calde, infatti cresce bene durante l’estate durante la quale ha un importante sviluppo.

L’esposizione in mezza ombra è quella che preferisce e ha bisogno di terreni ricchi di sostanze organiche.

A parte questo, non ha bisogno di particolari attenzioni, dovremo solo ricordarci di irrigarla se l’estate cui andiamo incontro sarà molto secca.

Il rosmarino si adatta a tutte le temperature, anche se ama il caldo e il sole, resiste molto bene al freddo.

I ristagni idrici possono essere molto dannosi per questa pianta, infatti dobbiamo fare attenzione al terreno su cui cresce.

È importante la potatura con cui andremo ad eliminare i vecchi rami, mentre durante la coltivazione elimineremo le erbacce che crescono intorno alla pianta.

L’origano si può coltivare su ogni tipo di terreno, basta che si trovi sotto il sole e che il terreno sia ben drenato.

Soffre particolarmente i ristagni d’acqua che si verificano particolarmente nei terreni poveri di sabbia e ricchi di argilla.

Ecco le 3 piante aromatiche più facili da coltivare e che sono adatte proprio a tutti, ma ne esistono tantissime altre varietà in natura.

Proprietà

I loro benefici sono conosciuti da sempre fin dall’antichità quando venivano utilizzare per curare i malesseri fisici.

Dalle erbe si possono estrarre gli olii essenziali, utilizzati da tutti per le loro straordinarie proprietà.

Inoltre, si può assumerle sotto forma di infusi o addirittura usarle sotto forma di pomata, olio o tintura, fino ad arrivare all’aromaterapia.

Consigliati per te