Non tutti lo fanno ma questo è il momento giusto per congelare le ciliegie in modo da averle fresche e gustose anche dopo i mesi dell’estate

Finalmente sono arrivate sulle nostre tavole le prime leccornie della stagione estiva. Parliamo di pesche, di albicocche ma anche di ciliegie.

Quest’ultime sono molto costose, ma sono una vera delizia per il nostro palato. Infatti, come dice un proverbio, “una tira l’altra” e spesso è impossibile contenersi e non finirle in un colpo solo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

A volte anche in inverno avremmo voglia di assaggiarle, ma sono praticamente introvabili oppure hanno un gusto inqualificabile. Per questo oggi spieghiamo come conservarle più a lungo. Infatti non tutti lo fanno ma questo è il momento giusto per congelare le ciliegie in modo da averle fresche e gustose anche dopo i mesi dell’estate.

Come congelare le ciliegie

Anche se non sono in molti a farlo, congelare le ciliegie non solo è possibile ma è anche facile. Infatti oltre a mantenere intatto il gusto conservano anche le loro preziosissime proprietà nutrizionali. Ecco una dettagliata guida su come procedere:

a) prendere le ciliegie e lavarle bene sotto l’acqua corrente;

b) adagiarle su un canovaccio da cucina e asciugarle;

c) munirsi di un vassoio (vanno bene anche quelli che danno al pastificio) e posizionarle una ben distanziata dall’altra;

d) mettere in freezer e congelarle;

e) dopo avere aspettato un paio di giorni trasferirle in un sacchetto gelo.

Entro quando vanno consumate

In questo modo si potranno mangiare per i mesi a venire. In generale è meglio non fare passare un periodo superiore ai sei mesi. Congelandole adesso quindi potranno durare addirittura fino a Capodanno.

È però importante tenere a mente una cosa: questi piccoli frutti possono essere trattati nel modo che abbiamo appena spiegato solo quando sono al giusto punto di maturazione. Meglio evitare di mettere in congelatore quelle troppo acerbe o al contrario quelle eccessivamente mature. In sintesi non tutti lo fanno, ma questo è il momento giusto per congelare le ciliegie in modo da averle fresche e gustose anche dopo i mesi dell’estate.

Approfondimento

Il sorprendente motivo per cui nessuno sta più buttando i noccioli delle ciliegie grazie a questo metodo di riciclo creativo e furbo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te