Non tutti conoscono questo metodo geniale per capire se qualcuno ci ha bloccati su WhatsApp

Bloccare qualcuno su WhatsApp è molto semplice. Basta aprire la chat della persona con cui vogliamo interrompere i rapporti e cliccare sui tre pallini in alto a destra. A questo punto bisognerà scegliere l’opzione “altro” e pigiare su “blocca”. Voilà, il gioco è fatto e il nostro contatto indesiderato non potrà più scriverci tramite l’app. Qualsiasi sia la ragione della nostra decisione, avremo avuto di certo i nostri buoni motivi per agire in questo modo. Se un giorno cambieremo idea, non dovremo far altro che seguire lo stesso procedimento, solo che a quel punto spunterà l’opzione “sblocca”. E se invece accadesse il contrario e cioè, se fossimo noi ad essere bloccati? Come potremmo scoprirlo?

Non tutti conoscono questo metodo geniale per capire se qualcuno ci ha bloccati su WhatsApp

Noi della Redazione abbiamo già parlato di alcuni e semplici metodi per scoprire se un contatto ha deciso di non rivolgerci più la parola… telematica. In questo articolo, ad esempio, abbiamo parlato di quattro modi per verificare se un contatto ci ha bloccati o meno. Questi modi hanno a che fare con l’immagine del profilo e la presenza online del contatto sospetto.

Tuttavia non sempre questi stratagemmi riescono ad essere soddisfacenti e potrebbero dare un risultato non veritiero.

Ecco perché abbiamo scoperto un altro e forse migliore trucchetto per riuscire nel nostro intento. Non tutti conoscono questo metodo geniale per capire se qualcuno ci ha bloccati su WhatsApp, ma oggi lo scopriranno.

Questione di gruppi

Il trucco consiste nel creare un gruppo WhatsApp e provare ad inserire il numero incriminato. Se non riusciremo ad aggiungerlo, beh la risposta è proprio quella che immaginavamo. Ciò significa che il nostro presunto amico ci ha bloccati e non ha intenzione di parlarci, quantomeno per il momento.

Se sappiamo di avere sbagliato potremmo pensare di telefonare alla persona in questione per parlare e chiarire vis à vis.

La tecnologia ci ha semplificato la vita ma non dimentichiamo quanto sia bello parlare con le persone in carne ed ossa e non virtualmente.

Consigliati per te