Non solo le damigiane ma anche le lampadine vecchie possono essere utilizzate per creare tante invenzioni di design per la casa

Le vecchie lampadine che hanno esaurito la loro luce o che si sono fulminate sono ideali per poter fare tantissime creazioni che attireranno l’invidia di tutti. La loro particolare forma, che ricorda le damigiane di vetro a testa in giù, le rendono molto appetibili per un riciclo creativo e assolutamente di design.

Uno degli elementi più belli, creativi e facili da fare, sono delle bellissime mongolfiere da poter appendere in ogni angolo della casa. Un elemento perfetto per chi ama i colori e il design con un piccolo angolo di paradiso.

Con un po’ di manualità e creatività è possibile creare tanti piccoli accessori di design per la nostra casa

Dopo aver capito che una piccola lampadina, che sia in vetro o in plastica, si possa trasformare in una bellissima mongolfiera, possiamo davvero trasformare questo oggetto in qualsiasi cosa.

Perché non pensare di creare un piccolo angolo della nostra casa con delle bellissime piantine coltivate solo con l’acqua? Un po’ come l’orchidea che può crescere bella e rigogliosa con la tecnica dell’idrocoltura. Ma non è tutto, sono tante le piante che si possono coltivare anche con pochissimo terreno e senza dubbio le piante grasse sono perfette.

Non solo le damigiane ma anche le lampadine vecchie possono essere utilizzate per creare tante invenzioni di design per la casa

Ma non possiamo neanche lasciarci sfuggire l’occasione di trasformare una piccola lampadina in un piccolissimo terrario da posizionare su una mensola o scrivania. Questa tecnica è particolarmente di design ed è molto di moda, soprattutto se vien fatto nelle grandi damigiane di vetro.

Perché non immaginare tante piccole e moderne lampade ad olio o citronella da collocare sul davanzale della finestra? Quest’idea è davvero molto bella e d’impatto. Una chicca da poter sfruttare soprattutto per una cena a lume di candela o per una serata estiva all’aperto in giardino o in terrazza. La stessa creazione è possibile farla anche con un comunissimo barattolo di vetro.

Si possono creare anche delle piccole fioriere appese con del filo oppure sorrette da un gancio in fil di ferro che lo sorregge da terra. All’interno con un po’ d’acqua, si possono inserire i gambi delle piante aromatiche come basilico, prezzemolo e così via.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te