Non solo farmaci ma anche queste 2 piante sono una bomba contro infezioni e malattie stagionali

Non solo medicine, ma anche piante, erbe e fiori sono fondamentali per prevenire, combattere e contrastare i piccoli problemi di salute. Oli essenziali, infusi, decotti e unguenti sono tutti rimedi naturali che ogni giorno aiutano il nostro organismo. Ad esempio, per curare i malesseri del corpo e rinvigorire orti e giardini basta solo una semplice pianta. Non dimentichiamo anche che bastano queste semplici piante officinali per aiutarci a combattere insonnia tachicardia e ansia.

Non solo farmaci ma anche queste 2 piante sono una bomba contro infezioni e malattie stagionali

Ci sono 2 piante, in particolare, che in questi mesi dell’anno sono un vero e proprio toccasana per il sistema immunitario. Oggi Noi di ProiezionidiBorsa vogliamo parlare delle proprietà antinfiammatorie e immunostimolanti dell’uncaria tormentosa e dell’echinacea.

L’uncaria tormentosa è una pianta rampicante originaria dei Paesi tropicali americani. In Italia è anche conosciuta come “Unghia di gatto”, per la particolare forma delle sue foglie. Una strana conformazione ad uncino che le permette di aggrapparsi agli altri vegetali, farsi spazio e cercare la luce.

Come abbiamo visto, una pianta dalle tante virtù, molto utile alla salute grazie ai principi attivi contenuti nella corteccia e nelle radici. L’uncaria tormentosa è un immunostimolante naturale, che rafforza il sistema immunitario e previene le malattie delle vie aeree come tosse, febbre e raffreddore. Inoltre, questa pianta è utilizzata come rimedio naturale per il trattamento di malattie reumatiche e dolori muscolari.

Un secondo valido aiuto per i mesi invernali

La seconda pianta che vogliamo proporre è l’echinacea. Originaria del Nord America, è una pianta ornamentale che possiede fiori molto profumati e simili a delle margherite.

L’echinacea è una pianta molto resistente, che ha bisogno di pochissime cure. Tollera benissimo le basse temperature e si adatta a qualunque tipo di terreno purché sia ben drenato. Una pianta poco esigente che non necessita di innaffiature costanti.

Inoltre, come l’uncaria tormentosa, è utilizzata per scopi medicamentosi e fitoterapici. La presenza dei polisaccaridi conferisce alla pianta delle proprietà immunostimolanti, che rafforzano il nostro organismo e lo aiutano a contrastare febbre e malattie delle vie respiratorie.

Quindi, non solo farmaci ma anche queste 2 piante sono una bomba contro infezioni e malattie stagionali.

Infatti, l’echinacea e l’uncaria tormentosa stimolano la prodizione degli anticorpi che aiutano a difendere il nostro organismo da virus, infezioni e malanni tipici della stagione invernale.

Naturalmente consigliamo sempre di rivolgersi al medico di fiducia prima di iniziare qualsiasi terapia personale.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te