Non solo con la pasta ma il pesto è eccezionale anche per queste 3 incredibili ricette

É finalmente arrivato il momento di sfatare un mito: ovvero quello che il pesto può essere usato soltanto nella pasta. I puristi dei grandi classici probabilmente storceranno il naso ma forse non hanno mai provato uno dei piatti che stiamo per presentare. Infatti non solo con la pasta ma il pesto è eccezionale anche per queste 3 incredibili ricette. Andiamo a scoprire quali sono. E forse anche i più scettici si ricrederanno.

Non solo con la pasta ma il pesto è eccezionale anche per queste 3 incredibili ricette

La prima ricetta di cui parleremo è la frittata al pesto e pomodori. Per prepararla ci serviranno:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 5 uova di media grandezza;
  • 2 pomodori freschi di medie dimensioni;
  • 70 grammi di pesto;
  • 1 ciuffo di basilico;
  • sale e pepe per condire.

Laviamo bene i pomodori e iniziamo a lavorarli. Il primo lo taglieremo a cubetti, toglieremo i semi e lo sfrutteremo per ricavarne la polpa. Il secondo dovremo tagliarlo a fettine e lo useremo per guarnire la frittata.

A questo punto sbattiamo le uova e aggiungiamo il pesto. Mescoliamo qualche minuto e non appena il composto diventa omogeneo aggiungiamo il basilico tritato e la polpa di pomodoro. Un’altra passata con le fruste e possiamo procedere con la teglia. Prendiamone una rotonda e versiamo l’impasto in maniera uniforme. Decoriamo con le fette di pomodoro e con qualche foglia di basilico. 25 minuti di cottura in forno ventilato a 160 gradi e possiamo servire.

Il tortino di pesto e stracchino

Con il nostro pesto, qualche patata e dello stracchino possiamo preparare anche un incredibile tortino, ottimo come antipasto o come secondo piatto. Per prepararne 4 porzioni sono necessari:

  • mezzo kg di patate;
  • 4 cucchiai di pesto;
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato;
  • 2 etti di stracchino;
  • burro;
  • sale.

Iniziamo lavando e lessando le patate. Quando sono pronte togliamo la buccia e tritiamole fino a trasformarle in una crema senza grumi. Aggiungiamo il formaggio grattugiato e il burro e iniziamo a mischiare. Non appena il composto inizia ad ammorbidirsi mettiamo anche il pesto.

Amalgamiamo bene e dividiamo l’impasto in due parti. Prendiamo una teglia e versiamo la prima metà dell’impasto. Ricopriamola con uno strato di stracchino e procediamo con la seconda metà. Mettiamo in forno a 200 gradi per 5 minuti e non appena il tortino è gratinato togliamolo. Siamo pronti per la tavola.

L’hamburger

I più golosi possono provare anche lo sfiziosissimo hamburger al pesto. Per prepararne 4 ci serviranno mezzo kg di manzo macinato, 150 grammi di pesto, 4 fette di formaggio e mezza cipolla. Oltre ovviamente ai classici panini al sesamo e al sale per condire.

Mischiamo la carne con un terzo del nostro pesto e regoliamo di sale. Dividiamola in 4 parti rotonde e mettiamola a cuocere per qualche minuto. Non ci resta che preparare il panino. Spennelliamo la base con il pesto rimasto, aggiungiamo la carne, una fetta di formaggio e una fettina di cipolla. Copriamo con l’altra metà del panino e serviamo ben caldo.

Approfondimento

Forse non abbiamo mai cucinato gli gnocchi così ma sono davvero un capolavoro assoluto

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te