Non butteremo più l’acqua dell’asciugatrice dopo avere scoperto che vale oro con questi 4 geniali utilizzi

L’inverno è la stagione nella quale usiamo più spesso l’asciugatrice. Questo elettrodomestico è sempre più diffuso nelle nostre case perché è in grado di aiutarci moltissimo.

Proprio in questo periodo in cui le temperature sono rigide e le piogge frequenti, l’asciugatrice è uno strumento davvero molto utile.

Asciugare il bucato in casa spesso è difficile. Inoltre, questo aumenta il livello di umidità in casa e i panni rischiano di avere un cattivo odore. Per questo motivo, abbiamo svelato che per asciugare velocemente i panni stesi in casa bastano 7 semplici ma geniali trucchetti della nonna.

Oggi invece vogliamo spiegare perché non butteremo più l’acqua dell’asciugatrice dopo avere scoperto che vale oro con questi 4 geniali utilizzi.

Evitiamo gli sprechi

Sprecare è sempre un errore. Quasi tutto ciò che abbiamo in casa ci permette di fare economia ritrovando un nuovo utilizzo. Spesso non ci pensiamo ma la pratica del riutilizzo ci permette di risparmiare molti soldi. Ad esempio, è incredibile tutto quello che possiamo fare con l’acqua di cottura del riso. Come abbiamo visto, sprecare l’acqua è un gran peccato.

Soprattutto in questo periodo in cui stanno arrivando dei pesanti aumenti in bolletta, risparmiare denaro non dispiace affatto. Vediamo adesso come riutilizzare l’acqua che si accumula nella nostra asciugatrice.

Non butteremo più l’acqua dell’asciugatrice dopo avere scoperto che vale oro con questi 4 geniali utilizzi

Possiamo riutilizzare l’acqua dell’asciugatrice in svariati modi.

Ad esempio, perché non impiegarla per lavare i piatti o i pavimenti? Tutto ciò che dovremo fare sarà trasferirla nel lavello o in un secchio e procedere al lavaggio.

Inoltre, se dobbiamo lavare dei panni a mano possiamo riutilizzare l’acqua dell’asciugatrice. Versiamola in una bacinella ed aggiungiamo il detergente che preferiamo.

Per lucidare stoviglie in acciaio

Essendo povera di calcare, l’acqua dell’asciugatrice può aiutarci a rendere le nostre stoviglie pulite e lucide. Possiamo adoperarla sia per pentole sia per il lavello in acciaio.

Se non vogliamo più trovare aloni e macchie di calcare sugli elementi in acciaio, riutilizziamo l’acqua dell’asciugatrice anziché buttarla via. Se vogliamo approfondire l’argomento, suggeriamo come lavare e lucidare velocemente stoviglie, lavello e piano cottura in acciaio grazie a 3 indispensabili segreti tramandati dalle nonne.

Per gli umidificatori dei termosifoni

Perché non utilizzare l’acqua dell’asciugatrice per riempire le vaschette dei termosifoni? L’umidificatore dei termosifoni che generalmente poggiamo o appendiamo al radiatore consente di mantenere un buon grado di umidità in casa.

Riempiamo questo oggetto con l’acqua dell’asciugatrice e se vogliamo aggiungiamo anche qualche goccia di olio essenziale. In questo modo, non solo manterremo un livello adeguato di umidità, ma profumeremo anche la nostra casa.

Per lavare la macchina

Periodicamente ci ritroviamo a portare la macchina all’autolavaggio. Avere una macchina pulita e splendente rappresenta un vanto per molti di noi.

Possiamo riutilizzare l’acqua dell’asciugatrice per lavare l’esterno dell’automobile perché contiene poco calcare e ci permetterà di ottenere un risultato perfetto. Questa scelta ecologica ci permetterà di evitare inutili sprechi e di risparmiare un po’ di soldi.

Avvertenze

Evitiamo di utilizzare l’acqua dell’asciugatrice per annaffiare le piante. Quest’azione potrebbe danneggiarle.

Lo stesso discorso vale per riciclare l’acqua dell’asciugatrice usandola nel ferro da stiro. Anche se filtrata, l’acqua mantiene delle impurità che a lungo andare possono danneggiare l’elettrodomestico.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te