blank

Non butteremo mai più le bucce di patate grazie a queste semplici tecniche di riciclo

Quando si parla di riciclo, non si può che farlo iniziando dalla cucina. Questa è infatti un luogo perfetto, pieno di oggetti e materiali che normalmente buttiamo ma potremmo invece riutilizzare.

Vediamo allora assieme quali sono i motivi per cui non butteremo mai più le bucce di patate grazie a queste semplici tecniche di riciclo.

Una maschera emolliente per il viso

Una fantastica idea di riutilizzo per le bucce di patate sarà quella di utilizzarle per creare una portentosa maschera emolliente per il viso. Basterà prendere la buccia di alcune patate lessate e, in seguito, schiacciarla per bene con una forchetta unendola a un cucchiaio di succo di limone. Dovremo poi applicare la maschera così ricavata sul viso e lasciarla ad agire per un quarto d’ora circa. Risciacquiamo il tutto con acqua tiepida, ed avremo allora ottenuto una pelle morbida e lucente, che sarà l’invidia di chiunque la guardi.

Pulire attrezzi arrugginiti e argenteria

Allo stesso modo possiamo riutilizzare le bucce di patate per togliere la ruggine da vecchi attrezzi e lucidare l’argenteria. Il procedimento è davvero molto semplice: dovremo solo prendere le bucce e bollirle in una pentola d’acqua abbastanza grande da immergerci poi gli oggetti designati. Lasciamo allora gli attrezzi, o l’argenteria, a mollo in quest’acqua di cottura tiepida per circa un’ora, un’ora e mezzo. Passato questo tempo non resterà che risciacquare il tutto per ottenere finalmente degli attrezzi puliti e senza ruggine e posate in argento, quasi come nuove.

Scurire i capelli bianchi

Per finire, possiamo anche utilizzare la buccia della patata per scurire capelli bianchi. Questo metodo viene utilizzato fin dall’antichità proprio grazie alle sorprendenti proprietà dell’amido contenuto proprio nelle bucce. Mettiamo allora a bollire le bucce per circa mezz’ora a fuoco basso. Lasciamo poi raffreddare fino a raggiungere la temperatura ambiente e filtriamo il liquido per ottenere un concentrato senza impurità. Allora potremo sciacquare i capelli grigi fino a scurirli tutte le volte che vorremo, proprio perché questo trattamento non danneggia né i capelli né l’ambiente.

Ecco allora che in questo articolo abbiamo visto il perché non butteremo mai più le bucce di patate grazie a queste semplici tecniche di riciclo.

Approfondimento

È incredibile ma vero, bastano una felpa e due grucce per rendere felice il nostro gatto

Consigliati per te