Niente più zanzare in casa con questo rimedio fai-da-te efficace ed economico che tutti possono applicare

L’estate si avvicina sempre di più e con essa anche gli insetti tipici ovvero le zanzare. Insistenti e fastidiosissime per il loro ronzio e le loro punture, nella stagione estiva possono invadere le nostre case rendendoci le giornate e le serate molto seccanti.

C’è però una soluzione per avere niente più zanzare in casa con questo rimedio fai-da-te efficace ed economico che tutti possono applicare. Stiamo parlando della zanzariera con telaio metallico utilissima per prevenire l’ingresso delle zanzare in casa.

Il problema è che con il tempo potrebbero essere usurate e piene di buchi. Quindi come fare per sostituirle senza spendere soldi affidandosi ad un professionista? Basta un poco di pazienza e alcuni utensili per sostituire le reti e proteggere la nostra casa da questi insetti.

I materiali necessari e i primi passaggi

Relativamente al materiale basterà andare in qualunque negozio di bricolage e acquistare quanto segue. Un cacciavite, dei listelli nuovi di plastica, un taglierino, un martello e ovviamente rete nuova. Fatto ciò, si potrà cominciare a sostituire le nostre zanzariere usurate.

Per prima cosa si deve rimuovere le vecchie zanzariere liberando i listelli di fermo che la tengono in posizione. Li si dovrà sollevare dalla scanalatura iniziando dall’angolo e servirà fare leva con il cacciavite. Poi si dovranno sostituire i nuovi listelli con quelli vecchi qualora siano induriti. In caso contrario quelli precedenti potranno essere riutilizzati.

Terminata questa parte bisognerà tagliare la rete nuova in dimensioni uguali a quelle esterne al telaio, filando gli angoli a 45 gradi. Una volta fatto questo passaggio, possiamo fissare la rete alla traversa superiore. È conveniente partire dall’angolo.

Assicurarsi che la nuova rete sia ben tesa e fissata

Poi dovremo mettere il listello di fermo nella scanalatura per bloccare la rete usando il martello. Dovremo battere un paio di colpi su un blocchetto di legno messo a protezione del listello.

Poi è importante che la rete sia ben tesa e una volta assicuratoci di questo bisognerà fissare il listello alla traversa inferiore e poi sui montanti. Infine, ultimo passaggio è rifilare utilizzando il taglierino, la rete in eccesso lungo i bordi e il lavoro sarà terminato.

Adesso potremo mettere la nuova zanzariera a protezione delle nostre finestre e poter stare tranquilli. Ecco, quindi, niente più zanzare in casa con questo rimedio fai-da-te efficace ed economico che tutti possono applicare.

Consigliati per te