Nessuno la compra mai ma è questa la carne più magra del mondo e una delle più facili da cucinare

Nei banchi dei supermercati troviamo molto spesso un taglio di carne che in pochi considerano: il lombo di maiale. Sembra particolarmente grassa e forse è per questo che viene snobbata. Ma è un errore. In realtà nessuno la compra mai ma è questa la carne più magra del mondo e una delle più facili da cucinare. Vediamo perché e qualche consiglio per creare dei piatti da far invidia agli chef stellati.

Perché scegliere il lombo di maiale

Il lombo di maiale ha una percentuale grassa compresa tra il 4 e il 7% e un valore calorico di 100-120 kcal/hg. Per farsi un’idea. Il pollo senza pelle si aggira sulle 100 kcal/hg. Il tacchino sulle 107/hg. E il confronto di gusto tra questi tipi di carne è tutto a favore del lombo. Questa parte del maiale ha anche un altro vantaggio. La parte grassa è ben visibile e si può rimuovere facilmente con un coltello. E ora che abbiamo scoperto le proprietà del lombo è il momento di imparare a cucinarlo e di inserirlo anche nella nostra dieta.

Nessuno la compra mai ma è questa la carne più magra del mondo e una delle più facili da cucinare: proviamo queste ricette

Con il lombo di maiale possiamo dare sfogo alla fantasia e realizzare in pochi minuti moltissimi piatti.

Una delle più semplici è il lombo alla contadina. Cuociamo la carne e facciamola rosolare bene a fuoco lento facendo attenzione a girarla spesso. Nel tegame aggiungiamo olio, cipolla, carote, sedano e un cucchiaio di passata di pomodoro.

Insieme al fondo di cottura creeranno un sugo irresistibile con cui condire il piatto.

Se siamo più fantasiosi possiamo provare il lombo con mele e patate. Prendiamo un kg di carne, mezzo kg di patate e 600-700g di mele. A questo punto facciamo cuocere il lombo insieme alle patate schiacciate a fuoco dolce.

Nel frattempo prendiamo le mele e dopo averle sbucciate mettiamole a rosolare con del burro. Una volta pronte saranno la base su cui appoggeremo la carne ben inumidita con la salsa di cottura.

Se “nessuno la compra mai ma è questa la carne più magra del mondo e una delle più facili da cucinare” è stato utile consigliamo anche “è davvero incredibile pensare che qualcuno butti via gli scarti dei gamberi quando possiamo riutilizzarli per fantastiche ricette”.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te