Nella moda 2022 anche questi stivali e scarpe a punta quadrata degli anni ’90 da abbinare in outfit giovanili

Le donne dai 50 ai 60 anni pensano al migliore taglio di capelli per sembrare più giovani, trascurando l’importanza dell’abbigliamento e dei dettagli. La cura della chioma è sicuramente sinonimo di cura della persona ed eleganza, ma quanto conta pure l’abbigliamento?

Tra le borse e accessori desideratissimi ora è possibile trovare una soluzione anche al tanto difficile accostamento con il colore blu. E che dire delle scarpe? Dopo aver assistito al ritorno dei tanto amati mules, nuove calzature dalla punta squadrata promettono grandi soddisfazioni. Non solo, perché sono anche mocassini con il tacco e stivali alti a mostrare la tipica forma squadrata cool di questo momento.

Via trench, piumini e cappotti, poi, perché l’accostamento migliore di questa calzatura è con blazer e pantalone aderente ma comodo.

La parola d’ordine è “vintage”, perché queste scarpe arrivano direttamente dal passato.

Il tacco è importantissimo ma non è l’unico elemento a fare la differenza nella calzatura

Nell’acquisto di stivali o sandali l’attenzione è sempre alta sulla parte posteriore del tacco, quella che sfina la figura e regala qualche centimetro di altezza. Stiamo parlando del tacco, ovviamente, ma la punta affusolata, quadrata o arrotondata è altrettanto capace di fare la differenza tra i vari modelli.

La punta quadrata sembrerebbe essere partita alla rivincita già dallo scorso anno, in cui le calzature estive mostravano forme squadrate e regolari. Per questo periodo primaverile, però, la scarpa è ancora maggiormente chiusa. Si assiste, quindi, al ritorno ala moda di stivaletti di pelle con punta quadrata e mocassini con il tacco dalla punta squadrata.

Persino le famosissime decolleté abbandonerebbero un po’ la loro classica forma appuntita, per lasciare spazio a geometrie più squadrate. Insomma, nella moda 2022 anche questi stivali e scarpe squadrate stanno facendo faville.

Nella moda 2022 anche questi stivali e scarpe a punta quadrata degli anni ’90 da abbinare in outfit giovanili

Riguardo agli abbinamenti, un possibile look vincente è tra stivaletti con punta quadrata, comodi jeans e pullover leggero. Per le decolleté squadrate niente di meglio di un vestito con lo scollo a barca.

Invece, con i mocassini bassi è possibile anche strafare, abbinando un calzino colorato a contrasto.

La vera particolarità di calzature di questo tipo è che stanno bene a tutte, dalle donne più giovani a quelle più mature. Il motivo è semplice: si tratta di un dettagli vintage e il fascino per il passato non passa mai di moda.

Lettura consigliata 

Come indossare le calze parigine in outfit colorati anche dopo 40 anni e 4 trucchetti per non farle scendere

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te