Come indossare le calze parigine in outfit colorati anche a 40 anni e 4 trucchetti per non farle scendere

Bisognerà attendere ancora qualche mese prima di avere la fortuna di scoprire le gambe completamente libere dai collant. Nell’attesa, esiste qualche modo per non rinunciare a gonne e vestiti neanche d’inverno. Questa soluzione si chiama parigina, una calza veramente stilosa, romantica e raffinata praticamente a tutte le età. Le donne più adulte, infatti, possono scegliere d’indossarla sopra un comune collant velato, per sfoggiare gambe giovanili e perfette.

Già quest’eccentrico accessorio aveva rubato il cuore di molte donne che amano indossarlo, ancora oggi, con i mocassini. Ma questo 2022 sembrerebbe la vera rinascita delle calze parigine, se decidiamo di abbinarle in uno di questi modi veramente chic.

Gambe belle e seducenti sotto gonne corte o maxi cardigan

Le parigine stanno divinamente bene sotto le gonne a maxi-quadri, ma anche sotto gli abiti neri a tinta unita. Per un look più casual basterà abbinare un paio di stivali alla caviglia, anche con i lacci; per outfit più formali o romantici basterà abbinare delle francesine con il tacco o degli stivaletti a tronchetto.

Ma come indossare le calze parigine in outfit più caldi? Basterà scegliere un caldo cardigan over, che ci libererà anche dal fastidio di dover indossare cappotti o capospalla vari.

Certo, questo tipo di calza più lunga valorizza meglio le donne con gambe alte e sottili. Per donne alte 1,50 o poco più, è possibile optare per le stravaganti mezze calzette che, essendo di lunghezza minore, accorciano meno le gambe. L’effetto, invece, sarà praticamente lo stesso.

Ecco come indossare le calze parigine in outfit colorati anche a 40 anni e 4 trucchetti per non farle scendere

Riguardo ai tessuti, meglio orientarsi verso la lana o il cashmere, che tengono le gambe più calde. Per le fantasie, invece, è possibile scegliere tra quelle a coste, le ricamate o quelle lisce, impreziosite da inserti come gioielli o volants.

Questo stile molto di moda nel passato, e negli anni ’60 in particolare, torna oggi a conquistare un numero sempre maggiore di donne. La ragione è anche pratica: le parigine restano su praticamente da sole o, almeno, dovrebbero!

Se, infatti, le calze scendono e risulta fastidioso indossarle, ecco qualche dritta per evitarlo:

  • indossarle con stivali sotto il ginocchio che aiutano a reggerle;
  • scegliere tessuti più spessi e parigine con il bordo elasticizzato in silicone. In alternativa basterà indossare sopra una giarrettiera semplice;
  • scegliere calze “effetto parigina”, dove le parigine ci sono ma non si vedono perché ricamate sui collant;
  • usare, in alternativa, calze autoreggenti da 50 denari.

Lettura consigliata

5 pantaloni che snelliscono cosce e fianchi larghi, stanno bene su qualsiasi scarpa e non stringono in vita

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te