Molti non conoscono questi incredibili, naturali e facili rimedi fai da te per sturare il lavandino otturato risparmiando i soldi dell’idraulico

Spesso accade di ritrovarsi il lavandino otturato, sia esso della cucina o del bagno. Soprattutto, poi, in queste feste di Natale avremo utilizzato moltissimo la cucina. Sicché, è potuto capitare di non prestare attenzione ad olio o a piccoli residui di cibo che finivano nel lavandino.

Quando succede un siffatto inconveniente, la cucina si blocca perché non possiamo sciacquare nulla e diventa tutto davvero molto disagevole. Quindi, è necessario correre prontamente ai ripari. Chiamare l’idraulico sarebbe dispendioso, quindi meglio fare attenzione ai consigli disponibili sul Web. Ebbene, molti non conoscono questi incredibili, naturali e facili rimedi fai da te per sturare il lavandino otturato risparmiando i soldi dell’idraulico.

Le classiche soluzioni consistono nell’utilizzo di: aceto, bicarbonato e acqua calda. Qui, ne indicheremo delle altre, più insolite ma altrettanto efficaci. Non si tratta degli acidi inquinanti, nocivi e costosi che troviamo al supermercato ma di rimedi  del tutto naturali ed economici.

Molti non conoscono questi incredibili, naturali e facili rimedi fai da te per sturare il lavandino otturato risparmiando i soldi dell’idraulico

In primo luogo, l’acido citrico rappresenta un’alternativa ecologica all’aceto per sgorgare il lavandino otturato. Basterà versarne mezzo bicchiere, insieme a mezzo di bicarbonato. Ebbene, la reazione chimica che si scatenerà sarà davvero efficace, perché il lavandino rimarrà sgorgato alla perfezione.

Veniamo, adesso al secondo rimedio facile e naturale, che consiste semplicemente nell’utilizzare un detersivo ecologico per piatti. Niente di più semplice. Vediamo come procedere. Basta versare un bicchiere dell’indicato detersivo naturale nello scarico del lavandino e, dopo alcuni minuti, versarvi una tazza di acqua bollente. Ecco che, nel rispetto dei giusti tempi, avremo il lavandino funzionante come prima.

Altro rimedio incredibile e molto efficace, consiste nell’utilizzo di una bibita gassata. In questo caso, verseremo il contenuto della bottiglia o della lattina nel tubo di scarico del rubinetto. Poi, lasceremo agire per 5/ 6 minuti.

I rimedi incredibili per stasare il lavandino otturato

Se, poi, vogliamo rafforzare l’effetto della bibita gassata, possiamo utilizzarla in concorso con altri 2 prodotti. Essi sono: una tazza di bicarbonato e una di sale grosso. Una volta mescolati tra loro questi ingredienti, versiamo il composto nel tubo di scarico del lavandino. Poi, lasciamo agire per alcuni minuti, dopodiché facciamo scorrere l’acqua calda per qualche altro minuto.

Altro metodo incredibile, è quello di buttare nello scarico l’acqua di cottura delle patate. Ecco che il risultato sarà davvero stupefacente. Infine, possiamo realizzare un altro composto ecologico per la manutenzione del nostro lavandino. Basterà mescolare mezza tazza di bicarbonato, mezza di sale e un quarto di cremor tartaro e poi versarlo nel lavandino.

In seguito, aggiungeremo un litro di acqua bollente e lasceremo agire per qualche ora. Dopo, risciacquiamo lo scarico per sturare i tubi definitivamente ed eliminare eventuali residui. Insomma, sturare il lavandino non è un’impresa impossibile. Per farlo, basterà ricorrere ad uno degli indicati metodi descritti, facili naturali ed economici.

Approfondimento

Oggi conosceremo il rimedio miracoloso per pulire sia a mano che in lavatrice, in poche e semplici mosse, le scarpe bianche di tela

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te