Davvero morbide e leggere queste polpette al sugo della nonna, da fare in umido senza olio o grassi aggiunti

Quella delle polpette al sugo è una delle ricette più popolari della nostra cucina tradizionale. Si tratta di un piatto antico, semplice e veloce da preparare, che, se effettuato nella maniera giusta, è anche molto leggero.
Infatti, con i procedimenti che vedremo tra poco, saremo in grado di realizzare delle polpette leggerissime, senza utilizzare olio o altri grassi.

Infatti, saranno davvero morbide e leggere queste polpette al sugo della nonna, da fare in umido senza olio o grassi aggiunti

Per realizzare queste deliziose polpette di carne, avremo bisogno di:

  • 500 grammi di carne macinata;
  • 2 uova;
  • 180 grammi di mollica di pancarrè;
  • 8 pomodorini;
  • 50 grammi di passata di pomodoro;
  • una patata;
  • prezzemolo;
  • formaggio grattugiato;
  • 1 cipolla di Tropea;
  • 2 carote;
  • una costa di sedano.

Procedimento

Innanzitutto, dopo aver lavato e sbucciato la patata, grattugiamola molto finemente all’interno di una ciotolina.
Ora, in un contenitore più capiente, aggiungiamo la carne, le uova intere, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato.
A questi ingredienti aggiungiamo, quindi, la mollica di pancarrè ridotta a piccoli pezzi e la patata grattugiata. Mescoliamo il tutto, utilizzando le mani per essere sicuri di amalgamare bene gli ingredienti.
Per quanto riguarda la carne, possiamo utilizzare quella di bovino, di suino o un macinato misto fra le due.
In altri articoli, comunque, abbiamo visto altri tipi di carne più magra, come quella di struzzo, ad esempio, che è anche povera di colesterolo.

Ma tornando alla ricetta, ora è il momento di realizzare il nostro sughetto. Quindi, tritiamo finemente la cipolla di Tropea, le carote ed il sedano ed aggiungiamole in una padella. Fatto ciò, inseriamo anche i pomodorini tagliati a metà con la passata di pomodoro ed accendiamo il fuoco. Condiamo con sale e pepe e ricopriamo il tutto con dell’acqua, lasciando cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo, quindi, andiamo a preparare le nostre polpette di carne.

Preleviamo quindi dall’impasto dei pezzi e modelliamoli fino a formare delle palline ed aggiungiamole al sughetto in cottura. Fatto ciò, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per altri 20 minuti, girandole ogni tanto. Saranno davvero morbide e leggere queste polpette al sugo della nonna, da fare in umido senza olio o grassi aggiunti.
Quando il sughetto si sarà ridotto, possiamo servire le nostre polpette, accompagnandole con del pane arrostito o dei crostini.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te