Molti lo usano per digerire ma il bicarbonato non dovrebbe essere assunto da questi particolari soggetti

Il bicarbonato di sodio è un elemento multiuso che non dovrebbe mai mancare nelle dispense, perché potrebbe aiutarci sotto molti punti di vista.

È un perfetto alleato in cucina, utile per diversi tipi di preparazione e aiuta alcuni tipi di impasti a lievitare. Tanti lo aggiungono al sugo per eliminare l’acidità, oppure per montare al meglio gli albumi. Ideale anche da aggiungere nell’acqua dei legumi, per renderli più digeribili e morbidi, ma anche per pulire la frutta e la verdura.

Oltre queste importanti funzioni, è un ingrediente perfetto per svolgere le pulizie di casa. È in grado di detergere ad arte alcuni tipi di pavimento, mobili, elettrodomestici, tappeti elimina macchie e odori, sbianca il bucato in lavatrice e a mano. La lista delle possibili cose che possiamo fare, grazie a questo elemento, è infinita, incluso trattamenti di bellezza e scrub per il corpo.

Molti lo usano per digerire ma il bicarbonato non dovrebbe essere assunto da questi particolari soggetti

Alcune volte si usa diluito con l’acqua per diminuire i bruciori di stomaco, quindi come antiacido, è spesso aggiunto nei dentifrici perché aiuterebbe a rendere i denti più bianchi. Utilizzato per aiutare a trattare specifici disturbi o intossicazioni ed anche gastriti.

Questo prodotto versatile, però, come tanti altri, ha le sue controindicazioni. Per questo sarebbe meglio consultare il proprio medico prima di assumerlo per via orale, senza improvvisare dosaggi e rimedi. Infatti, potremmo avere dolori allo stomaco, dovuti anche ad un’alta concentrazione di gas che potrebbe provocare meteorismo. Potrebbe causare la formazione di calcoli renali, difficoltà respiratorie, accumulo di liquidi e pressione alta.

Dunque, sarebbe sconsigliato a chi soffre di malattie cardiache, o ha scompensi o patologie importanti legate ai reni, coloro che hanno la pressione alta. Ma anche chi sta facendo qualche trattamento farmacologico a base di farmaci corticosteroidei.

Mentre le donne che stanno allattando o sono in dolce attesa dovrebbero prima informarsi sulla possibilità di poterlo utilizzare per via orale o meno.

Perciò, molti lo usano per digerire ma il bicarbonato non dovrebbe essere assunto da questi particolari soggetti

Uso esterno

Come già accennato, il bicarbonato è un elemento utile anche per la cura del corpo, senza doverlo ingerire. Potremmo aggiungerlo nei nostri pediluvi o bagni rilassanti, basterà diluirne nell’acqua pochi cucchiai, insieme a oli essenziali profumati.

Realizziamo, poi, una pasta con poca acqua per strofinarla nei talloni e sulla pianta del piede, donerà morbidezza, eliminando le cellule morte.

Miscelato con altri ingredienti emollienti, come il latte o il miele, potremo anche usarlo come esfoliante per il corpo, dopo noteremo la pelle liscia e vellutata.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te