L’ingrediente multiuso utile in cucina e nell’orto che allontana la puzza di muffa e rende la pelle morbida 

Esistono dei prodotti alimentari che sono un vero asso nella manica, perché in grado di risolvere diversi problemi in casa e in giardino. Spesso non ci rendiamo conto che potrebbero anche farci risparmiare, evitando l’acquisto di molti prodotti specifici ed anche costosi. Li abbiamo davanti gli occhi in cucina, eppure non siamo consapevoli al 100% della loro versatilità.

Probabilmente sappiamo che il bicarbonato è un grande alleato della casa, adatto a fare brillare le superfici e i pavimenti ed a pulire il bucato. Ma potrebbe anche servire a fare efficaci pediluvi o bagni rilassanti. Anche l’aceto bianco è un jolly delle pulizie e non solo, è un potente anticalcare, elimina odori sgradevoli dalle stanze, sgrassa e disinfetta alcuni elettrodomestici.

Avere questi elementi in dispensa, quindi, può essere importante non solo per le preparazioni culinarie, ma anche in altri ambiti casalinghi.

Anche avere del semplice sale grosso, che costa davvero poco, potrebbe essere vantaggioso in termini di risparmio, perché si presterebbe a molti utilizzi. Oltre a insaporire i piatti, sembrerebbe essere un ottimo esfoliante, per certi tipi di pelle, eliminerebbe anche alcune macchie dai tessuti.

Oltre a questi tre, però, ciò che potrebbe davvero stupirci è la versatilità dell’amido di mais.

L’ingrediente multiuso utile in cucina e nell’orto che allontana la puzza di muffa e rende la pelle morbida

Solitamente lo impieghiamo per addensare salse, budini e creme oppure per rendere croccanti le panature o gli impasti soffici. Utilizzarlo semplicemente in cucina, però, sarebbe limitativo, perché è un rimedio naturale per affrontare diverse situazioni sgradevoli.

Potrebbe servire a rimuovere macchie e odore di muffa con dei semplici gesti. Basterà cospargere un poco di amido sulla parte interessata, che si tratti di un libro, mobile o tessuto, per poi rimuoverlo con un pennello. In questo modo assorbirà l’alone, eliminando il forte odore, infatti potrebbe anche essere efficace realizzare dei sacchettini con all’interno amido, in angoli strategici.

La maizena rappresenterebbe, poi, una soluzione per allontanare animali indesiderati dall’orto, come le formiche. Distribuiamo questo repellente naturale solo nelle zone invase, senza eccedere nelle quantità.

Detergente viso

L’amido di mais contiene diversi sali minerali, come calcio, magnesio, fosforo e potassio, che potrebbero essere importanti per trattare alcuni tipi di pelle. Nel caso in cui abbiamo un eccesso di sebo, potremmo mescolare la maizena con dell’acqua tiepida per detergere il viso, per poi risciacquare. Laviamo il volto in questo modo massimo una volta a settimana e la pelle grassa dovrebbe ritornare luminosa.

Inoltre, potrebbe essere un ingrediente adatto a creare esfolianti per il corpo, insieme all’olio d’oliva. Questo rimedio della nonna è però sconsigliato a chi ha la pelle troppo sensibile o secca.

Dunque, è questo l’ingrediente multiuso utile in cucina e nell’orto che allontana la puzza di muffa e rende la pelle morbida.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te