Molti lo scartano senza sapere che è un alimento d’oro per rimanere giovani ed in salute

La batata è un alimento proveniente dall’ America centrale, un tubero che in pochi conoscono e che in molti sottovalutano. Un alimento molto consumato in Giappone ma poco conosciuto in Italia.

Conosciuta anche con il nome di patata dolce o patata americana, appartiene alla famiglia dei tuberi. Ne esistono diverse varietà: quella a pasta rossa/arancione, quella a pasta bianca e quella a pasta viola.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

A livello di gusto sono più saporite rispetto alle patate classiche e anche molto versatili nel sapore, infatti si prestano alla preparazione di numerosi piatti. Essendo già saporite di per sé non richiedono un eccessivo uso di sale o di condimenti. Infatti, Croccanti fuori e morbide dentro sono questi i geniali trucchetti per cucinare le patate dolci.

Ebbene, in molti lo scartano senza sapere che è un alimento d’oro per rimanere giovani ed in salute.

Le proprietà benefiche della batata

La patata americana a differenza della classica patata è ricca di proprietà nutrizionali. Anche se esternamente si presentano similari, la patata dolce ha una consistenza più fibrosa.

La patata americana rossa è ricca di sostanze nutritive e antiossidanti come il betacarotene. Protegge le cellule dall’azione dei radicali liberi rallentando l’invecchiamento e la degenerazione cellulare, ed è fondamentale anche per pelle e capelli. Le batate sono anche molto ricche di vitamina A e di vitamina C.

Ottima fonte di sali minerali come zinco, ferro, calcio e potassio che ci aiutano anche per tenere a bada la pressione sanguigna.

Molti lo scartano senza sapere che è un alimento d’oro per rimanere giovani ed in salute

Adatte per essere consumate in un regime ipocalorico, in quanto posseggono sole 85 kcal per 100 g di alimento, hanno un basso indice glicemico e sono naturalmente prive di glutine. Esse non a caso sono considerate la scelta migliore per chi soffre di diabete e ipercolesterolemia.

Un consiglio è quello di consumare le batate con tutta la buccia in quanto è ricca di fibre e contiene gran parte delle sostanze benefiche del tubero. Infine, aiuta a ridurre l’assorbimento dei grassi saturi e abbassa il carico glicemico del pasto.

Quindi, la batata è un alimento davvero indispensabile sulle nostre tavole che ha come pecca la difficile reperibilità e i costi un po’ elevati e non sempre adatti a tutte le tasche.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te