Molti ignorano che possono richiedere questo bonus per andare in vacanza gratis senza limiti di Isee

Alla tempesta segue sempre la quiete che ci fa tornare a sperare. Così, dopo i lunghi e difficili mesi contrassegnati dalla crisi del Covid 19, ora è il momento della ripresa. La rinascita passa anche per quella normale quotidianità che, per cause di forza maggiore, ci era stata tolta. Lo Stato ora lavora per ristabilirla, prevendendo una serie di bonus che favoriscano l’economia. Uno di questi è il cosiddetto Bonus Terme. Non si tratta di un sogno, ma di una misura prevista a partire da questo ottobre. Molti ignorano che possono richiedere questo bonus per andare in vacanza gratis senza limiti di Isee presso un impianto termale aderente. La misura è stata pensata per rilanciare uno dei settori che ha subito di più la pandemia. Di seguito illustriamo nel dettaglio di cosa si tratta e come richiederlo.

Molti ignorano che possono richiedere questo bonus per andare in vacanza gratis senza limiti di Isee

Si chiama Bonus Terme ed è un incentivo statale che coprirà, per i richiedenti, il costo di un soggiorno termale presso una delle strutture accreditate. Dalle ore 12 del prossimo 28 ottobre, registrandosi su un’apposita piattaforma Invitalia, gli stabilimenti termali potranno aderire all’iniziativa. Di conseguenza, a partire dall’8 di novembre, tutti i cittadini potranno prenotare il loro soggiorno presso uno degli stabilimenti registrati. Questo incentivo è un’attuazione di quanto previsto dall’articolo 29-bis del decreto legge n. 104 del 2020. Ha lo scopo di far riprendere il più velocemente possibile un settore molto colpito dal Covid 19, quello degli stabilimenti termali.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Il bonus coprirà il 100% del prezzo del soggiorno, fino a un tetto massimo di 200 euro. Se il prezzo dovesse essere superiore alla cifra prevista, la differenza è a carico del cittadino che prenota. Per richiederlo, basta essere cittadini italiani maggiorenni, senza nessun’altra limitazione.

Chi può richiederlo e come farlo

Come accennato, il Bonus Terme è rivolto a tutti i cittadini italiani che hanno raggiunto la maggiore età, senza limiti di Isee e nucleo familiare. Copre il costo di prenotazione fino a 200 euro. La prenotazione deve essere nominale (non può essere ceduto a terzi, nemmeno gratuitamente). Inoltre, possiamo usufruire del bonus una volta soltanto. I cittadini possono fare richiesta a partire dall’8 novembre, attraverso l’apposito portale aperto su Invitalia. La scelta dovrà ricadere su uno degli stabilimenti accreditati.

Approfondimento

Molti ignorano che possono richiedere questo bonus da 1.000 euro senza limiti di Isee

Consigliati per te