Molti credono di risparmiare sulle bollette con questo programma della lavatrice ma è un grave errore

La lavatrice è tra gli elettrodomestici che pesano di più sul bilancio familiare. Ecco perché è importante conoscere le astuzie per evitare sprechi inutili di energia quando si lavano i panni.

In particolare, non bisogna fare confusione fra i diversi cicli: molti credono di risparmiare sulle bollette con questo programma della lavatrice ma è un grave errore. Scopriamo perché.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

I trucchetti per risparmiare quando si usa la lavatrice

Fare a meno degli elettrodomestici oggi è praticamente impossibile, ma l’impatto che hanno sul bilancio familiare è considerevole. Per fortuna esistono piccoli e grandi accorgimenti grazie ai quali si può risparmiare: dal trucchetto che riduce il consumo di gas in cucina, agli errori da evitare nell’uso del frigorifero.

Tuttavia bisogna fare particolarmente attenzione alla lavatrice, che incide pesantemente sulle bollette. Quali sono allora i consigli per lavare senza sprechi?

Innanzitutto non bisogna trascurare la manutenzione e la pulizia. Infatti una lavatrice sporca consuma più energia e detersivo, oltre a rompersi più facilmente. È dunque importante programmare un lavaggio a vuoto quando necessario, senza dimenticare una componente della lavatrice che è spesso fonte di cattivi odori.

È inoltre sensato evitare il prelavaggio e le temperature dell’acqua superiori ai 90 gradi, a meno che i capi non siano davvero molto sporchi.

Occhio anche alla classe energetica della lavatrice in fase di acquisto, oltre che al giorno e all’orario in cui si sceglie di dedicarsi al bucato. L’energia elettrica, infatti, costa meno il sabato, la domenica e durante i giorni festivi.

Quasi tutte le famiglie conoscono già questi consigli basati sul buon senso. Purtroppo, però, c’è ancora confusione per quanto riguarda i programmi della lavatrice. Ecco dunque qual è l’errore da evitare.

Molti credono di risparmiare sulle bollette con questo programma della lavatrice ma è un grave errore

Al giorno d’oggi le lavatrici offrono un’ampia scelta di programmi, tanto che talvolta orientarsi è difficile. Molti consumatori, in particolare, tendono a credere che la modalità rapida faccia risparmiare. Ma si tratta di uno sbaglio.

Il ciclo breve è pensato esclusivamente per far risparmiare tempo, ma non energia. Certo, può essere particolarmente comodo quando c’è fretta: impiega talvolta meno di mezz’ora. Ma, per ottenere questo risultato, la lavatrice scalda molta acqua in poco tempo.

Se l’obiettivo è risparmiare, la scelta migliore è dunque il programma ecologico. Questo necessita di molto più tempo, dalle 3 fino alle 5 ore. Eppure consuma meno energia, perché sfrutta temperature dell’acqua più basse.

Insomma, può sembrare controintuitivo, ma usare la lavatrice per cinque ore può essere più conveniente che tenerla accesa per mezz’ora.

In ogni caso, l’energia consumata da ogni programma deve essere riportata sul manuale di istruzioni della lavatrice. Il modo migliore per risparmiare è dunque informarsi sul proprio elettrodomestico.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te