Molti coltivano i pomodori ma pochi sanno cosa metterci accanto per proteggerli dal loro grande nemico 

I pomodori sono un ortaggio graditissimo d’estate. Facili da coltivare sia in orto che in terrazzo richiedono solo un po’ d’attenzione per allontanare qualche fastidioso insetto. Ora molti coltivano i pomodori ma pochi sanno cosa metterci accanto per proteggerli dal loro grande nemico.

I pomodori

Il pomi d’oro quando arrivarono in Europa non se ne sapeva granché. Importati dalle Americhe nel 1500, il loro colore era giallo oro piuttosto che rosso, e si consumava a volte quando era oramai guasto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ora è un prezioso alleato della salute. Contiene un potente antiossidante il licopene ed è ricco di diversi Sali minerali. Oramai è un ortaggio irrinunciabile della cucina internazionale.

Molti coltivano i pomodori ma pochi sanno cosa metterci accanto per proteggerli dal loro grande nemico

Nella coltivazione in orto un nemico dei pomodori ma anche di altre colture, sono gli afidi o pidocchi delle piante. Questi animaletti sono abbastanza pericolosi perché non solo succhiano la linfa delle piante, ma trasmettono anche pericolosi virus. Proprio per questo la normativa sanitaria per le piante impone ai vivai il trattamento preventivo per gli afidi. Si evita così la diffusione di pericolose malattie alle altre piante.

Contro gli afidi accanto ai pomodori si possono piantare dei nasturzi, dal colore rosso, che ben s’intonano con quello dei pomodori. Tuttavia se l’orto è coltivato con sistemi naturali senza uso di fitofarmaci, si crea all’interno dell’orto un certo equilibrio. Gli afidi saranno così limitati dalla presenza di altri insetti come le coccinelle, i sirfidi, gli eterotteri ecc. Ma anche dal clima freddo di alcune zone e da una certa selezione naturale.

La calendula e il pomodoro

Oltre al nasturzio anche la calendula aiuta nell’orto ad allontanare alcuni nemici dei pomodori e di altre verdure. Fra questi gli aleurodidi come la mosca bianca e i nematodi insetti che attaccano soprattutto i pomodori in serra. Oltre alla calendula per questi ultimi va bene associare anche il tagete, il nasturzio e la rucola.

Se siamo interessati a fare il burro alla calendula, ecco come fare.

Il rimedio scaccia insetti

Anche il pomodoro scaccia alcuni insetti come l’altica detta anche pulce di terra o da orto. Questo insetto attacca il cavolo, la rapa e il ravanello e piantarli in prossimità del pomodoro aiuta a tenerli lontani.

L’orto naturale è un piccolo ecosistema in cui le forze antagoniste si equilibrano, e tutto cresce con una certa armonia.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te