Milioni di account WhatsApp rischiano la sospensione a maggio: ecco a quali utenti succederà

Ormai tutti sanno che WhatsApp ha cambiato le sue politiche di privacy. Una novità che ha spaventato gli utenti e portato molti a spostarsi su Telegram o Signal. Anche così, però, l’applicazione di messaggistica verde rimane la più utilizzata. Gli Esperti della Redazione di ProiezionidiBorsa hanno analizzato già diverse volte cosa sarebbe accaduto. Ora però è arrivata l’ufficialità da parte dell’azienda stessa. È ora quindi di aggiornare i lettori. Infatti, milioni di account WhatsApp rischiano la sospensione a maggio: ecco a quali utenti succederà.

Le modifiche alla privacy

Sul sito delle FAQ di WhatsApp sono  spiegati meglio tutti i dettagli in arrivo dal 15 maggio 2021. In realtà si tratta di cose già parzialmente note, ma il team dell’applicazione di proprietà di Facebook le ha specificate. In sostanza, è stato esteso il tempo per l’accettazione delle nuove politiche riguardanti la crittografia end-to-end. Questa decisione permette di dare agli utenti tempo sufficiente per esaminare tali modifiche secondo i propri ritmi e convenienze.

WhatsApp non eliminerà nessun account. Verranno semplicemente limitate le piene funzionalità finché l’utente non accetterà i nuovi termini di servizio. Quali sono queste limitazioni? È presto detto. Gli account sospesi non potranno leggere o inviare messaggi dall’app. Potranno però continuare a ricevere chiamate e notifiche.

Un problema di dati

Di certo non sarà facile continuare a utilizzare l’applicazione con queste restrizioni. Infatti, milioni di account WhatsApp rischiano la sospensione a maggio: ecco a quali utenti succederà. La politica di sospensione si applicherà solo agli utenti inattivi. Nella pagina delle FAQ viene anche specificato che, entro il 15 maggio (e anche dopo), si possono continuare ad accettare gli aggiornamenti.

Sempre entro questa data, sarà possibile esportare la cronologia chat sia su Android che su iPhone. Inoltre, chi lo desidera potrà direttamente eliminare il proprio account. Ma, ricordano gli sviluppatori, è un’operazione irreversibile. Scegliendo questa strada si perderà la cronologia dei messaggi, i backup e tutti i gruppi.

Consigliati per te