blank

Ecco perché il cane si lecca sempre le zampe e quando bisogna preoccuparsi

A volte i nostri amici animali assumono dei comportamenti che noi non riusciamo a comprendere. In particolare i cani, per quanto siano i nostri migliori amici, a volte si comportano in modo curioso, e dobbiamo saper leggere i loro atteggiamenti per capire quello che vogliono comunicarci o il motivo dietro i loro comportamenti.

Tutti sanno che i cani si leccano per pulirsi, ma se il cane continua a leccare ossessivamente una parte del corpo, il suo comportamento potrebbe avere altri significati oltre a quello banale di mantenere l’igiene. In particolare, spesso i cani si leccano le zampe anche per ore di seguito, senza apparente motivo. Ma perché avviene questo comportamento? Ecco perché il cane si lecca sempre le zampe e quando bisogna preoccuparsi

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Noia o ansia

Proprio come gli esseri umani, anche i cani possono soffrire la noia o l’ansia, e in questi casi può aiutarli a rilassarsi assumere un atteggiamento ripetitivo, come appunto quello di leccarsi ossessivamente le zampe. In questi casi, basterà distrarre il nostro amico canino perché desista e si dedichi a qualche altra attività. Non c’è da preoccuparsi se questo comportamento avviene solo occasionalmente.

Disturbo ossessivo-compulsivo

Ebbene sì, anche i cani possono soffrire di disturbi psicologici, in particolare il disturbo ossessivo compulsivo. Ecco come riconoscerne i sintomi di questo disturbo nei cani. In questo caso, il cane potrebbe arrivare addirittura a mordersi o ferirsi, e per risolvere il problema occorre rivolgersi a un veterinario.

Ferita, parassiti o micosi

Può succedere che tra le dita del cane o sotto la zampa si infilino delle schegge, dei semi di piante o anche delle zecche e altri parassiti. Se il cane si lecca ossessivamente una zampa, assicuriamoci che non abbia una ferita o un oggetto estraneo conficcato nella zampa. Osserviamo bene tra le dita, soprattutto se il nostro cane ha il pelo lungo. Se il cane ha l’abitudine di nuotare o giocare in pozzanghere, asciughiamo bene le sue zampe una volta tornati a casa. Questo eviterà la formazione di escoriazioni o funghi della pelle.

Ecco quindi perché il cane si lecca sempre le zampe e quando bisogna preoccuparsi. Prendiamoci sempre cura dei nostri amici a quattro zampe!

Consigliati per te