Metodi creativi per riutilizzare i vecchi ferri da stiro della nonna

Moltissimi italiani hanno degli oggetti antichi ottenuti in eredità da nonne e bisnonne. Poltrone, lampade e quadri, ma soprattutto prodotti quotidiani come libri e oggetti comuni. Oggi vogliamo proprio parlare di uno di questi che molti di noi possiedono, spesso senza conoscerne l’uso originario. Se invece lo conosciamo, è probabile che siamo tentati dal gettarlo, non sapendo come riutilizzarlo. Ecco dei metodi creativi per riutilizzare i vecchi ferri da stiro che riscoprono finalmente una nuova vita.

L’importanza del riuso e del riciclo

Chi di noi ha a cuore l’ambiente sa bene come ci siano innumerevoli modi per riciclare e riutilizzare le cose vecchie. Con un po’ di creatività e di voglia di fare possiamo dare nuova vita a qualsiasi oggetto. Da un lato possiamo rivenderlo su aste online e mercatini, dall’altro possiamo trovarne un nuovo uso. Ed è così che vecchi mestoli e sedie, dischi in vinile e coperte si possono usare per creare opere d’arte o accessori di arredamento per le nostre case.

Uno degli oggetti più presenti nelle nostre cantine e nei nostri garage sono i vecchi ferri da stiro. Questi oggetti sono molto pesanti, interamente realizzati in un metallo spesso e denso. Una volta si arroventavano sul carbone e non era semplice usarli. Poi, con l’avvento degli elettrodomestici, sono spariti e sono stati riposti in attesa di un nuovo uso. Questo nuovo uso spesso non è mai arrivato, e sono stati dimenticati nelle scatole o gettati nell’immondizia. Oggi proporremo due metodi geniali per riutilizzarli.

Metodi creativi per riutilizzare i vecchi ferri da stiro della nonna

Il primo riutilizzo dei ferri da stiro è quello di creare dei fermaporte da pavimento. Potremo dare una verniciata al ferro in modo da renderlo uniforme e creativo e possiamo lasciarlo di fianco alle porte. Un’opzione è di rivestirlo con della gommapiuma e foderarlo con un tessuto, magari con una forma simpatica. In questo modo potremo avere un fermaporte solido e funzionale.

La seconda idea di riciclo che vogliamo proporre è quella dei fermalibri da mensola. Se teniamo i libri su mensole e scaffali, spesso questi cadono e non stanno fermi. Possiamo posizionare il ferro con il lato liscio verso i volumi. In questo modo i libri non si muoveranno e otterremo un effetto vintage molto creativo. Se abbiamo un paio di ferri possiamo usarli entrambi. Uno all’inizio della mensola ed uno alla fine.

Lettura consigliata

In molti hanno in casa questa lampada ricercatissima dai collezionisti e che potrebbe valere tanti soldi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te