Mare splendido e spiagge incantate da capogiro sono solo alcune delle attrazioni di questa città italiana che sembra caraibica

Quando iniziamo a pensare alla prossima meta per le vacanze estive il primo pensiero è probabilmente la spiaggia. Cosa c’è di meglio della sabbia finissima e di acque cristalline per rilassarsi dopo un anno di lavoro? Iniziamo a fantasticare sulla partenza e ci vediamo già sdraiati sotto una palma ai Caraibi con un cocktail in mano. Poi ci svegliamo, controlliamo i prezzi per il viaggio e ritorniamo subito con i piedi per terra.

Abbiamo un po’ tutti questa abitudine di pensare che questi meravigliosi posti siano solo dall’altro capo del Mondo. Che l’Europa o l’Italia stessa siano più mete d’arte e cultura, piuttosto che paradisi incontaminati. In realtà basta fare solo qualche ora di viaggio, rimanendo nei paraggi, per visitare posti paradisiaci. Ne è un esempio l’arcipelago delle Isole Ionie, praticamente di fronte alla Calabria. Un luogo davvero fantastico per passare delle vacanze più economiche senza rinunciare a splendide spiagge.

Mare splendido e spiagge incantate da capogiro sono solo alcune delle attrazioni di questa splendida città italiana che sembra caraibica

Oggi ci sposteremo davvero di pochi chilometri alla scoperta di una città tutta italiana che merita la nostra attenzione. Ci troviamo in Sardegna, isola splendida che ha tantissimo da offrire con i suoi paesaggi. Si passa dalla montagna a paesaggi quasi desertici, per poi tuffarsi in acque cristalline da rocce dalle strane forme. La città che vogliamo proporre oggi si trova nel sud della Sardegna ed è il suo capoluogo di regione, Cagliari.

Sole, vento, spiagge, arte e oasi di fenicotteri

Questa incredibile città ha veramente tanto da offrire, non solo prezzi davvero convenienti anche in piena estate. È facilmente raggiungibile grazie all’aeroporto internazionale di Elmas, ma anche in traghetto da diverse città. Partiamo subito dalle straordinarie spiagge che circondano il capoluogo e ci lasceranno senza fiato. Il piccolo paradiso della spiaggia del Poetto è un’oasi di relax che la sera si trasforma in centro della movida. Ma anche le spiagge di Calamosca e Cala Fighera non hanno nulla da invidiare, con la bellissima sabbia bianca finissima. Se amiamo ciottoli e sassi, dobbiamo assolutamente fare un salto nella spiaggia di Mari Pintau. Ovviamente è da visitare il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline, dove ammirare i fenicotteri rosa.

Oltre alla spiaggia, facciamo un giro nello splendido centro storico che sembra uscito da una fiaba orientale. Il Bastione di Saint Remy, situato nel quartiere Castello, è una delle fortificazioni più importanti e imponenti di Cagliari. Ammirare la città dalla terrazza panoramica ci lascerà senza parole. Ma all’interno della città troviamo anche Tuvixeddu, la più grande necropoli punica del Mediterraneo. Questa città ha davvero tanto da offrire, perdendosi nel centro storico con il naso all’insù.

Quindi, per godersi mare splendido e spiagge incantate da capogiro non serve scegliere mete lontane ed esotiche. In Italia non mancano luoghi di una bellezza disarmante dove potersi rilassare e tuffarsi in acque cristalline. Anche nella stessa Sardegna esistono luoghi meno turistici che offrono delle spiagge assolutamente straordinarie.

Approfondimento

Non soltanto Porto Cervo e Costa Smeralda, questi 3 luoghi meno frequentati della Sardegna hanno mare cristallino e prezzi economici

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te