Mantenere la barba morbida e lucente

Da sempre tra l’uomo e la sua barba c’è un rapporto diretto di cura e amore. Che sia lunga, che sia rada, in versione pizzetto alla D’Artagnan, appena accennata, ha un fascino secolare. Nei secoli la barba ha accompagnato le civiltà più grandi della terra. I faraoni e i sacerdoti la creavano addirittura posticcia perché in linea col volere degli dei. Greci e Romani rappresentavano i loro dei ed eroi con la barba: da Zeus a Ercole, da Ulisse a Nettuno, tutti si prodigavano per mantenere la barba morbida e lucente. Nell’antico Israele si radiava un uomo dalla società tagliandogli la barba. Nell’Islam i rappresentanti dei governi tenevano la barba come il Profeta Maometto.

Anni ’80 e ’90 trampolino di lancio

Eppure, per 20 anni, dagli anni Ottanta a quelli Novanta, la barba scompare dal panorama estetico italiano ed europeo. Si preferisce infatti un viso imberbe. Con il nuovo millennio, complici anche i bombardamenti mediatici e i divi del cinema e dello sport che fanno a gara ad avere le barbe più colorate e disparate, la barba torna protagonista. Ma anche la barba, come ogni “creatura” che nasce, cresce e invecchia ha bisogno di cura e attenzioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Mattina e sera

La barba ben curata ha bisogno di olio e balsamo dopo il lavaggio. L’olio mantiene la barba idratata, elimina la forfora e combatte la secchezza dei peli. Il Balsamo invece pensa a eliminare nodi e doppie punte. Va ricordato che il pettine è fondamentale per distribuire in maniera omogenea l’olio e districare i peli o l’uno dall’altro. Dopo la doccia della sera si può applicare un balsamo in grado di agire tutta la notte. Per avere una barba pulita e soffice bisogna puntare su uno shampoo specifico a base naturale. La scelta di questo prodotto va ben ponderata non solo per mantenere la barba morbida e lucente, ma anche e soprattutto per evitare le irritazioni.

La rasatura

Come per i capelli anche la barba ha bisogno costantemente di essere tagliata e mantenuta a un livello regolare e costante. non vale invece il luogo comune che il taglio la irrobustisca, ma una rasatura regolare oltre ad avere meriti estetici, consente anche la rigenerazione di peli più morbidi.

Attenzione ai prodotti chimici

Bisogna prestare particolare attenzione ai prodotti che usiamo per curare la barba, prediligendo quelli naturali a quelli industriali. Il prodotto naturale oltre a ridurre al minimo la possibilità di allergie e irritazioni, rende la barba più morbida e più resistente all’aggressione degli agenti esterni quali smog, polvere e inquinamenti vari.

Approfondimento

5 consigli per mantenersi giovani

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te