Mai più rotture di scatole grazie a questa sorprendente trappola per zanzare, totalmente gratis e facile da realizzare

Con l’arrivo delle belle giornate e delle alte temperature iniziano a comparire le prime fastidiosissime zanzare. E cominciano già le corse al supermercato per procurarsi spray, repellenti elettrici ed ultrasuoni, lampade antizanzare e così via.

Tuttavia questi strumenti molto spesso sono inutili, costosi e dannosi per la nostra salute.
Noi di ProiezionidiBorsa, oggi sveleremo come non avere mai più rotture di scatole grazie a questa sorprendente trappola per zanzare, totalmente gratis e facile da realizzare.

Come realizzare una trappola fai-da-te contro le zanzare

Come abbiamo già anticipato, questo rimedio contro le zanzare è molto valido e ci farà risparmiare un bel po’ di denaro. Infatti, gli oggetti che andremo ad utilizzare sono quasi tutti facilmente reperibili in casa.

Dunque, ci serviranno:

a) una bottiglia di plastica vuota da 2 litri;

b) un bicchiere di birra;

c) forbici.

Innanzitutto, tagliamo la bottiglia di plastica ad un’altezza di circa 20 centimetri dal fondo. Ora inseriamo la parte del collo della bottiglia, dentro la base della stessa, in modo che siano incastrate tra loro.
Fatto ciò, versiamo la birra, ma facendo attenzione a non superare l’imboccatura.

Con questo semplice metodo, non avremo mai più rotture di scatole grazie a questa sorprendente trappola per zanzare. Ma vediamo ora come renderla efficace anche di notte!

Come aggiungere una fonte di luce alla trappola

Durante la notte, questa trappola non è così efficace. Infatti, l’anidride carbonica rilasciata dalla birra non sarà sufficiente ad attrarre le zanzare. Abbiamo bisogno per forza di una fonte luminosa.

Per fortuna, possiamo aggirare facilmente questo ostacolo procurandoci:

a) un’altra bottiglia di plastica;

b) un foglio di carta stagnola;

c) una striscia di luce LED a batteria.

Procediamo tagliando la bottiglia di plastica all’altezza di 10 centimetri ed effettuiamo dei tagli intorno all’estremità, creando così un contenitore con delle linguette.
All’interno di questo, inseriamoci la striscia di luce LED che, con la sua luce, attirerà le zanzare.

Ora non ci resta che mettere la prima trappola, dentro il contenitore appena creato ed avvolgere il tutto con la carta stagnola.
In questo modo, la luce verrà emanata solo dall’alto e le zanzare, attirate dalla birra e della luce, finiranno nella trappola annegando nella birra.

Approfondimento

Il nemico numero 1 della casa avrà vita difficile con questo rimedio straordinario.

Consigliati per te