Mai buttare le foglie secche del giardino perché hanno questi 3 fantastici usi casalinghi

Per una mente attiva e originale non esiste niente che non possa essere riutilizzato. Grazie al concetto del riciclo è possibile utilizzare oggetti che altrimenti verrebbero buttati, evitando così un terribile spreco. Infatti, con un po’ di fantasia proprio tutto può essere riciclato, ad esempio anche le foglie secche del giardino. Queste, allora, potrebbero diventare preziose come fertilizzanti naturali oppure servire anche per decorare pareti e finestre di casa. Vediamo allora assieme il motivo per cui non dovremmo mai buttare le foglie secche del giardino perché hanno questi 3 fantastici usi casalinghi.

Due idee per non sprecarle

Le foglie ingiallite e rosse, che contraddistinguono la stagione autunnale, sono forse alcune tra le più sprecate quando si possiede un giardino. Non sono in tanti, infatti, a sapere che anche queste possono avere una seconda vita. Potremmo allora utilizzarle per decorare casa in un modo naturale e colorato, oppure usarle anche per la stessa cura dell’orto e del giardino.

Una prima idea davvero molto semplice consiste nel prendere le più grandi e belle tra queste foglie e riempirne un barattolo di vetro. Ecco allora che una volta chiuso, questo barattolo con del nastro colorato potremmo esporlo in cucina o in salotto: una decorazione davvero bella e fantasiosa ma soprattutto a costo zero.

Allo stesso modo, poi, potremmo realizzare un delizioso portacandele da esporre come centrotavola per le cene e i pranzi in famiglia. Per fare questo basterà munirci di qualche vasetto in vetro o bicchierino, per poi attaccarci all’esterno le foglie con la colla vinilica o un bel pezzo di spago.

Una volta ultimato, riempito con un lumino e posizionato al centro della tavola ci regalerà un effetto davvero magico e speciale. Un oggetto riciclato che saprà trasformare tutta l’atmosfera di un pasto con le persone a noi care.

Mai buttare le foglie secche del giardino perché hanno questi 3 fantastici usi casalinghi

Per finire, invece, un’idea davvero interessante per i veri amanti dell’autunno potrebbe essere quella di usare le foglie e qualche piccolo rametto per decorare casa. L’idea è tanto semplice quanto di successo: procurandoci qualche rametto, un po’ di spago e le foglie più belle e colorate potremmo unire tutto per trasformare le mura e l’ingresso di casa senza spendere un soldo. Basterà fermare le foglie sui rametti con del filo sottile e appendere il tutto alle mura, decorando le parti più spoglie della nostra abitazione.

Il risultato sarà davvero un tocco di classe e design, capace di trasformare anche l’angolo più anonimo in un bellissimo spettacolo di colori.

Approfondimento

Chi spende tanto per le decorazioni natalizie non sa che potrebbe ottenerle gratis tramite il riciclo creativo 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te