L’olio per valorizzare i capelli con una maschera fai da te

Esistono diversi tipi di capelli sia da parte dell’uomo che della donna. Ma i capelli più fini sono certamente quelli femminili. Il tipo biondo è talmente sottile che in passato era utilizzato per misurare l’umidità nell’aria. Alla minima presenza di umidità, questo reagiva restringendosi.

I capelli, perciò, al contrario di quanto si pensa, non sono delle strutture morte. Hanno un’architettura ben legata al cuoio capelluto e che si allunga come un piccolo miracolo verso l’alto. Si racconta che i yogi indiani non taglino i capelli. Secondo questa filosofia, infatti, entrano in sintonia con le onde spirituali che vengono dal cielo. Se volessimo, un po’ come le antenne televisive che captano il segnale elettromagnetico proveniente dalla sorgente.

Schiarire la chioma con rimedi naturali

I capelli, perciò, sono un bene prezioso per la persona e richiedono la massima cura. A volte i prodotti migliori sarebbero proprio di provenienza naturale. Alcuni pensano che sia proprio la natura a conoscere tutti i segreti di se stessa. Essa può fornire i migliori elementi per prenderci cura di noi stessi.

Così, se si cercasse un modo per schiarire naturalmente i capelli, potremmo provare un prodotto naturale. Sembra sbalorditivo, ma si tratta proprio del succo di limone. In effetti alcuni lo temono, quale prodotto per capelli. Essendo una sostanza acida, potrebbe irritare i capelli più sensibili. Però, se usato insieme al balsamo, diventa meno aggressivo. Si potrebbe applicare a ciocche, sulle parti che si vorrebbero schiarire.

L’olio per valorizzare i capelli con una maschera fai da te

Un olio adatto per i capelli è quello di cocco. Ha la caratteristica di ben nutrire e di donare le proteine che gli servono. Inoltre penetra facilmente nel capello e lo idrata. Farebbe bene anche al cuoio capelluto, avendo proprietà antimicotiche e antimicrobiche. L’olio di cocco, oltre a idratare il capello, gli dona anche elasticità. Un effetto molto gradito a chi preferisce i capelli ondulati.

Per preparare una maschera con l’olio di cocco ne prendiamo 2 cucchiai. Lasciamo fondere e applichiamo sui capelli appena lavati. Proteggiamo il collo perché l’olio non cada sui vestiti.

Possiamo dividere la chioma in tre o quattro sezioni. Applichiamolo ancora tiepido su ciascuna sezione. Insistendo non a livello di cuoio capelluto, ma sulle punte. Poi copriamo i capelli con un asciugamano e lasciamo agire l’olio per un paio di ore. Al termine sciacquiamo con acqua tiepida o facciamo uno shampoo leggero. È questo l’olio per valorizzare i capelli con una maschera naturale.

Lettura consigliata

I tagli di capelli che ringiovaniscono dopo 50 e 60 anni più una maschera fai da te

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te