Lo smalto classico e il semipermanente dureranno ancora più a lungo se seguiremo questo semplice consiglio

Lo smalto sulle unghie è un piccolo vizio che in molte di noi si concedono. Quale che sia il colore e la tecnica che prediligiamo, si tratta di un modo perfetto per rendere curate le nostre mani e avere un aspetto raffinato ed elegante.

Grazie alle moderne tecniche del gel e del semipermanente, possiamo ottenere risultati duraturi che rimangono perfetti anche per più di tre settimane. In pochi, però, sanno che esistono dei modi per rendere ancora più duraturo lo smalto, facendoci così risparmiare tempo e denaro.

Vediamo, dunque, in che modo lo smalto classico e il semipermanente dureranno ancora più a lungo se seguiremo questo semplice consiglio.

L’importanza della cura delle unghie

Se vogliamo che la nostra manicure duri a lungo, è importante sempre applicare un primer prima di stendere lo smalto, sia che si tratti di quello semipermanente che di quello classico.

Una volta terminato di stendere la vernice, dobbiamo poi sempre applicare almeno uno strato di top coat trasparente. Questo cosmetico protegge lo smalto dagli urti e dall’usura.

Una volta che la nostra manicure è pronta dobbiamo fare molta attenzione e proteggere le unghie dall’acqua e dall’umidità. Per questo quando laviamo i piatti e facciamo le faccende domestiche dobbiamo sempre indossare guanti in gomma.

Allo stesso modo dovremo proteggere le mani dal freddo indossando guanti termici. Questi che abbiamo elencato sono trucchi che in moltissimi conoscono, ma ora vogliamo svelarne uno davvero poco noto.

Lo smalto classico e il semipermanente dureranno ancora più a lungo se seguiremo questo semplice consiglio

Quando stiamo effettuando la manicure dobbiamo sapere che esiste una forma che rende più duraturo lo smalto. Se sceglieremo una forma arrotondata, infatti, l’unghia sarà più protetta dai colpi e dagli urti e lo smalto avrà meno possibilità di scheggiarsi.

Perciò, non ci resta che evitare forme squadrate e appuntite, come la ballerina e lo stiletto e di preferire forme panciute e curvilinee. Questo discorso vale sia per le manicure effettuate con il gel e il semipermanente ma anche per lo smalto classico che tutte noi abbiamo in casa.

Se seguiremo questo consiglio il nostro smalto durerà più a lungo e non si staccherà facilmente. Potremo effettuare nail art elaborate e complesse stando certe che per diverse settimane il nostro smalto resterà fermo e si toglierà solo quando noi vorremo rimuoverlo.

Approfondimento

Non è né il semipermanente né il gel lo smalto di tendenza che farà fare un figurone a chiunque lo indossi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te