L’inizio della settimana potrebbe essere decisivo per Bca MPS

Dopo l’evento raro cui abbiamo assistito a fine giugno, 8 sedute consecutive al ribasso, sul grafico di Bca MPS si è sviluppato un movimento laterale/ribassista che ha portato alla formazione di nuovi minimi storici. Alla luce di quanto successo nell’ultimo mese e della vicinanza di livelli chiave, bisognerà porre particolare attenzione a quanto accadrà nelle prossime sedute.

L’inizio della settimana potrebbe essere decisivo per Bca MPS

Il titolo Bca MPS (MIL:BMPS) ha chiuso la seduta del 5 agosto a quota 0,415 euro, in ribasso del 6,74% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero: le indicazioni dell’analisi grafica

Da metà luglio è in corso una lunga fase laterale/ribassista che ha portato il titolo a segnare nuovi minimi storici. Ancora una volta, quindi, ci ritroviamo ad analizzare un titolo in sospeso tra una nuova accelerazione ribassista e un tentativo di ripresa.

Questo scenario è chiaro dal grafico seguente, dove sono riportate la tendenza ribassista (linea tratteggiata) e quella rialzista (linea continua). Si può notare, infatti, come il movimento è stato compresso tra i livelli 0,4116 euro e 0,4634 euro. A questo punto solo la rottura di uno dei due livelli indicati potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo, alla rottura della resistenza indicata, il titolo Bca MPS potrebbe raggiungere area 0,5262 euro, prima, e 0,689 euro, poi. Al ribasso, invece, le quotazioni potrebbero andare ben oltre area 0,3 euro.

Quindi, l’inizio della settimana potrebbe essere decisivo per Bca MPS per capire da che parte si potrebbero muovere le quotazioni.

bca mps

La valutazione del titolo Bca MPS

Qualunque sia l’indicatore, il titolo Bca MPS risulta essere sottovalutato e non in maniera trascurabile. Ad esempio, il rapporto prezzo/utili, se confrontato con la media del settore bancario di riferimento, esprime una sottovalutazione di oltre il 50%. Anche il rapporto tra prezzo e fatturato è uno dei più bassi del settore bancario. Con un valore di 0,2, infatti, non solo è sottovalutato di circa il 90% rispetto alla media del settore, ma è un livello molto basso anche in assoluto.

Anche il prospettiva il titolo Bca MPS è molto sottovalutato. Basti pensare che, come riportato su riviste specializzate, un indicatore che tiene conto delle prospettive di crescita esprime una sottovalutazione di oltre l’80%.

Secondo l’opinione degli analisti, riportata sulle riviste specializzate, invece, le quotazioni del titolo sono in linea con il prezzo obiettivo medio. C’è, però, un aspetto che va considerato, l’enorme differenza tra il giudizio più positivo (si parla di una sottovalutazione del 50% circa) e quello più negativo (si parla di una sopravvalutazione del 100% circa). Viste queste enormi differenza si consiglia prudenza.

Lettura consigliata

Possibile segnale di debolezza per Finecobank in chiusura daily

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te