L’errore da non fare per non sembrare più rugose e dimostrare più anni

Dopo i venticinque anni, si sa, la pelle inizia a mostrare i segni del tempo e perde elasticità e luminosità. Mantenerla idratata e protetta dai raggi del sole aiuta, ma l’invecchiamento è un processo inesorabile. In questo articolo abbiamo parlato di un potente antirughe fai da te, ma oggi vogliamo mostrare qual è l’errore da non fare per non sembrare più rugose e dimostrare più anni.

Il giusto make up che ringiovanisce

Moltissime donne esperte di make up conoscono le migliori tecniche per dare luminosità agli occhi, per esaltare una bocca troppo sottile, per delineare un volto poco definito. Esiste però un errore che fanno moltissime donne quando si truccano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un make up che ringiovanisce deve fare tre cose: illuminare, delineare e valorizzare. Illuminare la pelle e gli occhi, delineare il volto e la bocca e valorizzare le parti migliori di un viso. Se seguiremo queste direttrici avremo risultati strabilianti.

Per seguire queste regole possiamo dire che abbiamo bisogno di un buon illuminante, un ombretto brillante e dei pennelli precisi.

Moltissime donne fanno un errore imperdonabile che finisce per dar loro 20 anni in più. Ricordiamoci che il migliore modo per mascherare le rughe è quello di non esaltarle.

L’errore da non fare per non sembrare più rugose e dimostrare più anni

Se vogliamo evitare di sembrare molto più rugose di quanto non siamo dovremo evitare di mettere il fondotinta nel contorno occhi. Se lo mettiamo, infatti, esalterà e amplificherà le rughe che sono naturalmente presenti in questa zona.

Sì, all’illuminante, un tocco di terra abbronzante e a del fard in crema, dunque, ma il fondotinta può essere tranquillamente evitato. In questo modo avremo una pelle esaltata nei suoi punti di forza.

Con un make up semplice e rapido avremo un volto luminoso e giovanile: non scordiamoci che nel make up molto spesso vale la massima “less is more”!

Consigliati per te