Lavandino, box doccia e sanitari saranno finalmente splendenti come li avevamo sempre voluti grazie a questo incredibile trucchetto delle nonne

Pulire casa è una vera e propria fatica. Su questo non c’è alcuna ombra di dubbio. Delle aree del nostro appartamento, poi, possono davvero darci del filo da torcere. Ci fanno spendere tempo ed energie per ottenere risultati che non sempre ci soddisfano. Pensiamo per un attimo a quando igienizziamo il box doccia o i lavandini. Sappiamo bene che, per quanto brillanti, questi elementi si sporcano nuovamente in un lampo e, inoltre, non sembrano mai splendenti quanto li desideriamo. In questo caso, però, per risolvere il problema, potremmo affidarci ad alcuni rimedi naturali che potrebbero decisamente fare la differenza.

I rimedi delle nonne per pulire le superfici di casa possono essere davvero formidabili e dovremmo provarli per valutarne l’efficacia

Ci sono diversi metodi che possiamo sfruttare quando si parla di pulizie di lavelli, sanitari e box doccia. Ovviamente, l’alcol denaturato è sempre un’opzione da tenere in considerazione per le pulizie di queste superficie. L’ingrediente in questione, infatti, può davvero far brillare ogni tipo di oggetto e, se usato con cautela e cura, può darci risultati sorprendenti. Ma di sicuro non è l’unico rimedio che possiamo utilizzare quando si parla di pulizie domestiche. Ci sono, infatti, altri metodi che possiamo facilmente mettere in pratica. Uno di questi riguarda la famosa santoreggia, che potrebbe darci una mano non indifferente secondo le nonne.

Lavandino, box doccia e sanitari saranno finalmente splendenti come li avevamo sempre voluti grazie a questo incredibile trucchetto delle nonne

Tutti noi conosciamo la santoreggia e ne abbiamo analizzato almeno una volta le diverse proprietà, soprattutto per la cura della persona. Quello che, però, pochi sanno è che questa erba aromatica può essere formidabile quando si parla di pulizie delle superfici di casa. Infatti, secondo le vecchie generazioni, mischiata al bicarbonato potrebbe darci dei risultati più che sorprendenti.

Tritiamo, quindi, la santoreggia, fino a ottenere una vera e propria polvere. Mischiamola in una ciotola con un po’ di bicarbonato di sodio e acqua calda. Mescoliamo per bene, fino a ottenere un composto denso e solido che andremo a strofinare energicamente sulle superfici della nostra casa. Terminato questo passaggio, risciacquiamo con acqua calda e concludiamo il tutto con un panno in microfibra asciutto. In questo modo, lavandino, box doccia e sanitari saranno finalmente splendenti e potremo avere una casa che soddisfi tutte le nostre esigenze.

Lettura consigliata

Lo strabiliante motivo per cui da oggi in poi tutti cospargeranno il lavandino, il box doccia e le altre superfici con il rosmarino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te