La verità sull’efficacia dello truccante naturale all’olio di cocco

Negli ultimi anni si è verificato un boom innovativo di prodotti naturali. Tra questi troviamo l’olio di cocco: ottimo per cucinare, come idratante per pelle e capelli e ingrediente di bellezza. Proprio nella cura del corpo, l’olio di cocco ha dimostrato di ottenere ottimi risultati. Nonostante alcune divergenze sulla veridicità dei suoi benefici nell’estetica a causa della componente troppo grassa, questo prodotto naturale è oggi di gran moda.

Uno dei tanti usi che si fanno è come struccante naturale. Addirittura l’olio di cocco ha superato in questo uso quello di oliva, di jojoba. Pare sia capace di eliminare ogni impurità e idratare la pelle del viso stupendamente. Ma è proprio vero? Svelate le verità sull’efficacia dello truccante naturale all’olio di cocco.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Le caratteristiche dello struccante

Uno struccante, per essere efficace, deve avere caratteristiche ben precise. Per prima cosa deve avere una base oleosa, ma anche una componente di acqua e di tensiottivo necessari per la pulizia.

Purtroppo l’olio di cocco non possiede queste componenti insieme. L’olio di cocco non ha di per sé una parte di acqua. Questa diventa quindi necessaria affinché l’olio venga rimosso. Allo stesso modo, l’acqua da sola non contiene la parte oleosa che rimuove il trucco.

La verità sull’efficacia dello truccante naturale all’olio di cocco

Quale sarà allora la reazione dell’olio di cocco sul corpo? Ovviamente la risposta varia in base alle caratteristiche della pelle di ciascuno.

Chi possiede pelli molto grasse e tendenti ad accumulo di sebo e impurità non dovrebbe usare questo tipo di olio. L’olio di cocco è infatti comedogenico, ossia un prodotto che in genere è causa dell’ostruzione di pori. La conseguenza minore è la comparsa di punti neri e macchie.

Inoltre, non avendo la componente liquida dell’acqua idrata pochissimo. Se passato successivamente alla detersione con acqua del viso, non riesce a creare quella barriera necessaria a catturare l’acqua e idratare la pelle. Quindi anche per coloro che hanno una pelle secca, l’olio di cocco non è sufficientemente efficace. Per questa ragione chi fa uso dell’olio di cocco sul viso potrebbe avvisare un assorbimento molto veloce della parte oleosa.

In poche parole, pare che l’olio di cocco sia fantastico per alcuni usi ma non per altri. Nel caso specifico, come struccante naturale si possono trovare altre soluzioni più adatte.

Consigliati per te