La verdura con più vitamina C dell’arancia e ideale per dimagrire

Mantenere un’alimentazione equilibrata è indispensabile per garantire al nostro organismo l’apporto di nutrienti utili per la salute generale. Questo vuol dire non solo mangiare prodotti di qualità, meglio se freschi, ma anche diminuire fritture e condimenti grassi.

È importante anche variare le pietanze che mettiamo in tavola, ma soprattutto non tralasciare l’assunzione di frutta e verdura di stagione. Infatti, durante l’arco della giornata, dovremmo integrare 5 porzioni tra frutta e verdura sia a pranzo, cena che a merenda.

In questo modo assumeremo una quantità notevole di nutrienti, utili per superare anche le giornate più calde e afose. Per non perdere tutte le proprietà, inoltre, sarebbe meglio mangiare certe verdure a crudo, o al massimo cotte al vapore.

L’ortaggio estivo che contiene acido folico

L’estate rappresenta il trionfo degli ortaggi perché, nonostante il caldo, il raccolto di agosto è una vera miniera di vitamine e sali minerali. È il momento di raccogliere melanzane, peperoni, pomodori e anche le verdure a foglia come cicoria, lattuga, songino, valeriana, indivia e bietole.

Rientra nella lista delle verdure estive anche la rucola, della famiglia delle Crucifere, caratterizzata da un sapore intenso e amarognolo. Quest’ortaggio è ipocalorico, infatti 100 grammi di rucola contengono circa 28 calorie, ma ha delle proprietà nutrizionali incredibili. È ricchissima di acido folico, utile a proteggere l’apparato cardiovascolare, e di vitamina K, indispensabile per mantenere in salute le ossa e il sistema nervoso.

La verdura con più vitamina C dell’arancia e ideale per dimagrire

La rucola è fonte di calcio, circa 309 mg per 100 g, di potassio e anche di vitamina C, tanto da superare le quantità contenute nell’arancia. Infatti, è una verdura antiossidante che contrasterebbe i radicali liberi e garantirebbe un corretto funzionamento della vista. Oltre a essere uno scrigno di sali minerali, grazie alle grandi quantità d’acqua contenute è adatta a rinfrescare e rigenerare l’organismo. Sarebbe anche facile da digerire, in quanto stimolerebbe la produzione di succhi gastrici. Sembrerebbe anche avere qualità rilassanti in grado di favorire il sonno.

Come coltivare e cucinare la rucola

La verdura rinfrescante con più vitamina C dell’arancia è molto facile da coltivare e cresce in poco tempo. Possiamo seminarla direttamente nell’orto o in vaso, non richiedono terreni particolari, basta che siano ben drenati. Sopporta temperature basse fino a circa 5 gradi e non hanno bisogno di acqua eccessiva, proprio per questo il suo sapore è leggermente piccante.

La rucola è perfetta per arricchire fresche insalate, come condimento della pasta o anche cotta. Possiamo preparare lasagne vegetariane, pesto, polpette e anche nutrienti centrifugati rigeneranti, dal gusto unico e particolare.

Lettura consigliata

Avrebbe più ferro della carne rossa e regolerebbe la pressione sanguigna questo gustoso pesce ipocalorico fonte di proteine e zinco 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te