La scienza dice che se riusciamo a fare questo movimento del pollice siamo a rischio di un problema cardiaco mortale

Le diagnosi mediche devono essere fatte da medici. Conoscere alcuni semplici test potrebbe però metterci in allerta. Il tempismo in molti casi può salvare la vita. Uno di questi test è estremamente semplice da effettuare. Dà importanti indicazioni sulla possibilità di avere un aneurisma. La scienza dice che se riusciamo a fare questo movimento del pollice siamo a rischio di un problema cardiaco mortale.

Il thumb-palm test

Alcuni giorni fa è apparso un articolo su The American Journal of Cardiology (Rachel Blumel PA et al., 2021). Nell’articolo si effettua uno studio sull’efficacia del “thumb palm test” per individuare un aneurisma aortico. L’aneurisma è un rigonfiamento della parete di un vaso sanguigno. L’aorta è l’arteria più grande del corpo e va dal cuore allo stomaco. Normalmente il rigonfiamento non rappresenta una minaccia. Se non preso in tempo però potrebbe scoppiare e portare alla morte. L’efficacia di questo metodo è stata confermata. In cosa consiste?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La scienza dice che se riusciamo a fare questo movimento del pollice siamo a rischio di un problema cardiaco mortale

Il test si chiama thumb-palm test ovvero test del pollice e del palmo. Ecco cosa fare:

a) alzare una mano e tenere il palmo piatto;

b) allungare il pollice il più possibile lungo il palmo.

Normalmente, il pollice rimane all’interno del palmo. Se invece il pollice si allunga oltre il bordo estremo del palmo piatto, si potrebbe avere un aneurisma nascosto. Indirettamente, infatti, questo movimento potrebbe indicare un rilassamento delle articolazioni. È un possibile segno di malattia del tessuto connettivo in tutto il corpo, inclusa l’aorta. Infatti, i pazienti che hanno un test positivo hanno un’alta probabilità di ospitare un aneurisma. Gli aneurismi possono impiegare decenni per arrivare al punto di rottura. Un test positivo non deve indurre al panico. In questo caso, però, contattare il medico che prenderà le decisioni adeguate.

Approfondimento

Come diventare madrelingua inglese, o quasi, in poco tempo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te