La pianta con fiori rosa a stella che riempirà il giardino di profumo

Siamo arrivati ad agosto, un mese davvero fondamentale per i fortunati che hanno un giardino. È proprio in questi giorni che dobbiamo scegliere quali piante ci accompagneranno durante l’autunno e l’inverno. Ma soprattutto è in questi giorni che dobbiamo iniziare a coltivarle per vederle fiorire nei mesi freddi. E se non sappiamo dove sbattere la testa siamo arrivati nel posto giusto. Perché grazie agli esperti di ProiezionidiBorsa stiamo per scoprire la pianta con fiori rosa a stella che trasformerà il giardino in uno spettacolo incredibile. Vediamo di cosa si tratta, come coltivarla e il motivo per cui potrebbe fare proprio al caso nostro.

La Viburnum farreri è la specie perfetta per il giardino autunnale

Esistono alcune specie di piante famose per i loro meravigliosi fiori a stella. Alcune sono perfette per i giardini piccoli e pieni di rocce. Altre come la Viburnum farreri hanno la particolarità di essere indistruttibili e di iniziare a fiorire a partire dall’autunno.

Questo arbusto che arriva dall’Estremo Oriente è una delle piante ornamentali più belle che esistono in natura ed è in grado di sopportare temperature rigidissime. Le sue foglie meravigliose cambiano colore e passano dal bronzo al verde fino ad arrivare al rosso acceso. I fiori, invece, quando si aprono ricordano la forma di una stella rosa e hanno un odore che ci farà innamorare. Fiori che iniziano a comparire sulla pianta da inizio autunno e continuano a formarsi fino a primavera inoltrata.

Dove piazzare la Viburnum e quale terreno scegliere

Il vantaggio di iniziare a coltivare adesso la Viburnum è che le temperature estive potrebbero accelerare la fase di crescita della pianta. In più farla crescere sana e rigogliosa è davvero semplice. Fondamentale sarà la posizione in cui la metteremo. Questa specie va protetta dal vento e apprezza particolarmente i raggi solari.

Pochissimi problemi anche per quanto riguarda il terreno. La Viburnum cresce praticamente ovunque anche se la scelta migliore è una base mista sabbia-terra umida. L’importante è che sia sempre ben drenata.

La pianta con fiori rosa a stella che riempirà il giardino di profumo

Dovremo dare invece molta attenzione all’annaffiatura. La pianta cresce molto bene accontentandosi delle piogge. In questo periodo di siccità, però, dovremo assicurarle un apporto di acqua costante per evitare di far seccare le radici. Nei mesi autunnali e invernali le annaffiature andranno progressivamente sospese. Il tutto facendo grande attenzione a lasciare il terreno intorno alle radici umido ma non troppo bagnato.

Per riempire il giardino di meravigliosi fiori dobbiamo scegliere il concime giusto. Quello organico è la scelta migliore ma possiamo anche optare per un composto ricco di potassio e con buone quantità di fosforo.

Lettura consigliata

Scacciare mosche, zanzare e formiche è semplicissimo con questa pianta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te