La pianta aromatica che rende più gustosi tantissimi piatti e fa anche bene alla salute grazie alle sue innumerevoli proprietà

Tra le piante aromatiche, l’origano è una tra le più diffuse. La sua accoppiata con il pomodoro è semplicemente divina. Ecco perché una sua spolverata non manca mai nella maggior parte dei piatti della tradizione italiana. Dalla intramontabile pizza alle fettine di carne alla pizzaiola, passando per le bruschette ai secondi di pesce cucinati in umido.

Insomma, è abbastanza facile capire perché in dispensa non dovremmo mai farci mancare un vasetto di origano. O ancor meglio, un vasetto sul balcone.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma ci sono anche altri motivi per cui non dovremmo mai farcene mancare una scorta. L’origano è infatti la pianta aromatica che rende più gustosi tantissimi piatti e fa anche bene alla salute grazie alle sue innumerevoli proprietà.

Analgesico

L’origano è un analgesico naturale capace quindi di ridurre e alleviare il dolore. In particolare, si ritiene sia particolarmente efficace per chi soffre di mestruazioni dolorose. In questi casi, l’ideale è preparare una tisana con le foglie secche di origano. Basta lasciare in infusione un cucchiaino di foglie secche in una tazza di acqua bollente per circa 10 minuti. Filtrare e sorseggiare il liquido ancora caldo una volta al giorno.

Anticellulite

Sorseggiando tutti i giorni un infuso preparato con mezzo cucchiaino di foglie essiccate ogni 200 millilitri d’acqua, si possono ottenere buoni risultati per contrastare e ridurre la cellulite. Di conseguenza, l’origano è altresì utile anche per contrastare i disturbi di circolazione sanguigna o linfatica, che sono la causa della cellulite stessa.

Antibiotico naturale

L’origano è considerato anche un antibiotico naturale. In particolare, è utile per proteggerci dalle malattie respiratorie.

Aromaterapia

Grazie alle sue proprietà molto utili per la cura delle malattie respiratorie, l’olio essenziale di origano, unitamente al bicarbonato, viene utilizzato per fare suffumigi con acqua bollente quando si ha il naso chiuso o anche un più semplice raffreddore.

Antiossidante

L’origano contiene vitamina C, utile all’organismo per sviluppare una maggiore resistenza alle infezioni e ai radicali liberi. Questi ultimi sono una delle cause principali dell’invecchiamento precoce delle nostre cellule.

Anticancro

Non da ultimo, la pianta aromatica che rende più gustosi tantissimi piatti e fa anche bene alla salute grazie alle sue innumerevoli proprietà, pare abbia addirittura proprietà antitumorali. I ricercatori della Long Island University hanno rilevato, all’interno dell’origano, una sostanza contro il cancro alla prostata. Nello specifico, si tratta di un componente che induce le cellule cancerogene ad auto-distruggersi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te