La chiusura di marzo conferma che il Dow Jones è diretto oltre area 40.000

La chiusura di marzo conferma che il Dow Jones è diretto oltre area 40.000, ma prima, però, potrebbe esserci un ritracciamento dovuto alla presenza sul cammino rialzista della resistenza in area 34.000.

Come si vede dai grafici seguenti, infatti, sia sul settimanale che sul mensile che sul trimestrale l’impostazione è al rialzo, ma presenta una forte resistenza in area 33.400/34.000. In particolare, su settimanale questa area di prezzo rappresenta la massima estensione del rialzo in corso.

Questo ostacolo potrebbe far scattare prese di beneficio innocue per i rialzisti fino in area 30.970.

Solo chiusure settimanali sotto questo livello, seguite da chiusure mensili sotto area 30.900 metterebbero in discussione l’impostazione rialzista in corso.

Qualora la discesa, invece, dovesse rappresentare solo un’occasione di ritracciamento potrebbe rappresentare un’occasione di acquisto prima della ripartenza verso area 40.000 e oltre.

Da notare che su tutti i time frame è in corso un segnale di acquisto dello Swing Indicator.

La chiusura di marzo conferma che il Dow Jones è diretto oltre area 40.000: i livelli dell’analisi grafica

Il Dow Jones (clicca qui per le quotazioni) ha chiuso la seduta del 1 aprile a quota 33.153,21 in rialzo dello 0,52% rispetto alla seduta precedente. La variazione settimana su settimana è stata al rialzo dello 0,24%.

Time frame settimanale

dow jones

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

dow jones

Time frame trimestrale

dow jones

 

Approfondimento

Il Ftse Mib Future ha gettato le basi per raggiungere quota 39.000 nei prossimi mesi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te