Invece di buttare via gli avanzi creiamo il brodo più buono del Mondo

Quando prepariamo i nostri piatti preferiti in cucina non pensiamo più a quello che buttiamo via. Siamo ormai abituati a pensare che alcune parti del cibo che prepariamo non possano proprio essere utilizzate. Effettivamente, in alcuni casi è così, ma a volte possono essere l’ingrediente segreto di un nuovo piatto a costo zero.

Gli scarti in cucina

Spesso il maggior numero di scarti finisce nel cestino quando la nostra ricetta prevede delle verdure. Pensiamo ad esempio alle zucchine, da cui rimuoviamo le estremità, o le cipolle, da cui dobbiamo togliere la buccia, e così via.

Certo non ci immaginiamo a sgranocchiare bucce di cipolla come fossero patatine, ma esiste una preparazione che è perfetta per mettere insieme questo tipo di ingredienti. Possiamo adattarla a quelli che abbiamo a disposizione, perché la maggior parte degli scarti di verdura è ancora ricca di sapore e proprietà.

Invece di buttare via gli avanzi creiamo il brodo più buono del Mondo

Cosa possiamo fare una volta che abbiamo eliminato dalle nostre verdure quelle parti che consideriamo non commestibili? Possiamo metterle in freezer.

Laviamole, asciughiamole leggermente e mettiamole in un sacchetto alimentare. Dopodiché possiamo lasciarle in freezer per settimane, aggiungendo ogni volta dei nuovi scarti. Continuiamo così sinché non avremo una quantità sufficiente per preparare un brodo. Infatti è proprio questo l’obiettivo, realizzare un brodo di verdure salutare, a costo zero e buonissimo.

L’ideale sarebbe avere a disposizione il centro delle pannocchie, così da dare più profondità al piatto.

Quando mettiamo tutto a bollire, ricordiamoci di aggiungere qualche spezia, come alloro o qualche grano di pepe. Quando il brodo sarà pronto, non dovremo fare altro che farlo passare attraverso un colino. Conserviamo la parte liquida e a questo punto possiamo buttare davvero i resti di verdura, perché avremo già estratto tutte le loro qualità.

Il risultato ci sorprenderà e possiamo consumarlo subito o metterlo nuovamente in freezer.

Insomma, la prossima volta invece di buttare via gli avanzi sapremo come utilizzarli per creare un brodo sempre diverso e gustoso. Ma questo è solo uno dei trucchi che ci consentono di risparmiare ed evitare di sprecare in cucina.

Lettura consigliata

Ricetta veloce per usare le zucchine in frigorifero e cucinare un piatto leggero

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te