Invece della pasta e tonno con i piselli o il pomodoro prepariamo la variante della pasta e tonno con l’ortaggio principe dell’estate

Estate vuol dire leggerezza sotto tutti i punti di vista. Al lavoro si contano i giorni che mancano per partire per le vacanze in Italia all’estero. Oppure la sera si predilige uscire per una passeggiata o un drink con gli amici invece di stare davanti la TV.

Il discorso si ripete anche in cucina, dove prevale la voglia di piatti buoni e salutari, oltre che di facile preparazione. Non c’è tempo di stare dietro ai fornelli, e oltretutto fa caldo per poter stare a lungo in cucina. Tra le possibili soluzioni, per esempio, l’insalata di pollo con le verdure unisce la bontà del primo e secondo piatto in un’unica pietanza.

Vediamo cosa serve in cucina per la nostra variante con le zucchine

In questa sede concentreremo l’attenzione su un primo piatto cult dell’estate, ossia la pasta e tonno. Tuttavia, non lo proporremo nelle versioni standard tipo farfalle, tonno e piselli o nella versione rossa con il pomodoro. Impiegheremo invece le zucchine, uno degli ortaggi più amati dell’estate.

Passiamo senza indugio ai fornelli e vediamo cosa occorre in cucina. Dunque, invece della pasta e tonno con i piselli o il pomodoro sveliamo i segreti per preparare una golosa variante di questo piatto.

Ingredienti (per 4 porzioni):

  • 450 g di pasta medio-corta (farfalle, penne rigate, fusilli, orecchiette, etc);
  • 4 scatolette di tonno da 80 g;
  • 3-4 zucchine medio-grandi;
  • 2 scalogni;
  • sale e olio Evo q.b.

Invece della pasta e tonno con i piselli o il pomodoro prepariamo la variante della pasta e tonno con l’ortaggio principe dell’estate

Sciacquiamo e mondiamo le zucchine prima di tagliarle a rondelle e riporle in una ciotola. Poi puliamo i due scalogni e li tritiamo direttamente su un tagliere. Versiamo un abbondante giro d’olio in una padella e lo facciamo scaldare una manciata di secondi prima di aggiungere gli scalogni.

Ora lasciamo rosolare per pochissimi minuti prima di aggiungere anche le zucchine tagliate a rondelle e una tazzina d’acqua. Nel frattempo mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, che servirà per la pasta.

Facciamo cuocere e insaporire le zucchine per alcuni minuti, stando attenti a girare di tanto in tanto per avere una cottura uniforme. Aggiungiamo 2-3 prese di sale e, circa a metà cottura, versiamo anche il tonno (sgocciolato) delle scatolette.

Se necessario, versiamo un po’ d’acqua prima di coprire con il coperchio e lasciare insaporire il tutto.

Scoliamo la pasta quando è pronta, al dente o meno a seconda dei gusti. A questo punto non resta che unirla al condimento, magari saltandola direttamente nella padella con tonno e zucchine.

Ora siamo pronti per impiattare, servire e gustare. Buon appetito.

Approfondimento

Ecco 3 condimenti cremosi e saporiti per l’insalata di riso o l’insalata di pollo o l’insalata di pasta fredda

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te