Insieme a dieta e sport ecco cosa ci potrebbe finalmente aiutare a dimagrire aiutando il cuore e abbassando il colesterolo

Parlare di dieta e sport durante le vacanze di Natale e Capodanno potrebbe sembrare un azzardo. Siamo tutti riuniti attorno al tavolo, gustando piacevoli manicaretti con amici e parenti. Ma per evitare di ritrovarci in sovrappeso il 7 gennaio, dovremmo effettivamente prendere delle contromisure. Magari anche con delle piacevoli tisane bruciagrassi. Ecco la tisana poco conosciuta ma ricchissima di antiossidanti che ci aiuterà a digerire e prendere sonno dopo pranzi e cene. Un suggerimento della Redazione per i nostri Lettori. Ma non solo dieta e sport ecco cosa ci potrebbe finalmente aiutare a dimagrire aiutando il cuore e abbassando il colesterolo. Se l’abbiamo ricevuto come regalo di Natale usiamolo, altrimenti il consiglio è quello di acquistarlo.

Nato per lo sport e divenuto compagno quotidiano

Nella classifica dei regali più gettonati, sia donati che ricevuti, c’è stato sicuramente l’orologio. Difficile sbagliare quando si regala un oggetto del genere, che oltre a essere bello è anche utile e fondamentale. Senza considerare che i modelli sono veramente tantissimi e ce ne sono per tutte le tasche. Ancora oggi un orologio di classe è uno dei simboli di eleganza della persona che lo porta. L’orologio che andremo a vedere in questo articolo è nato qualche anno fa per gli sportivi, ma è diventato un vero e proprio oggetto alleato della quotidianità.

Insieme a dieta e sport ecco cosa ci potrebbe finalmente aiutare a dimagrire aiutando il cuore e abbassando il colesterolo

Fino a un paio d’anni fa pensare di comprare uno smartwatch significava investire un piccolo capitale. Oggi, possiamo acquistarlo anche comodamente su Internet addirittura attorno ai 30 euro. La bellezza di questo oggetto così semplice, ma efficace, è che ci porta al gusto della sfida quotidiana. Prendiamo un normalissimo smartwatch, che collegheremo al nostro cellulare e, attraverso l’apposita app potremo controllare:

  • i chilometri percorsi;
  • le calorie bruciate;
  • i battiti cardiaci;
  • i passi fatti.

Senza considerare ovviamente la classica funzione dell’ora e del calendario che possiamo vedere molto chiaramente anche su uno schermo non troppo grande. E tante altre funzioni come le chiamate e i messaggi in arrivo sul cellulare.

Cosa consigliano le organizzazioni della salute

Quando installiamo velocemente lo smartwatch con l’applicazione, ci verrà richiesto qualche dato personale. Non per iniziative commerciali, ma per valutare il nostro corretto rapporto peso-altezza-forma. Consideriamo che l’OMS quantifica in 8.000 passi giornalieri il fabbisogno salutare per un uomo adulto di altezza medio alta e peso proporzionato. E il bello di questo orologio, che terremo addosso tutto il giorno, sarà proprio quello di invitarci giornalmente a raggiungere il nostro traguardo. Cosa che ci verrà puntualmente segnalata in tempo reale con segnale acustico e vibrazione. Una sfida nella sfida per mantenerci in forma e in salute. E a proposito di salute del cuore, ecco l’approfondimento giusto.

Approfondimento

Nonostante non sia economico ecco l’alimento che presto potrebbe andare esaurito ovunque per la sua bontà e le sue funzioni benefiche cardiache

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te