In troppi sottovalutano ancora le proprietà benefiche dei fiocchi d’avena quindi ecco 3 colazioni sane e proteiche che ci faranno ricredere

Grazie all’assoluta ricchezza dei suoi nutrienti, i fiocchi d’avena possono essere considerati a tutti gli effetti un superfood. Eppure in troppi sottovalutano ancora le proprietà benefiche dei fiocchi d’avena quindi ecco 3 colazioni sane e proteiche che ci faranno ricredere.

Facendo un breve excursus prima di arrivare alle ricette, per superfood si intende un alimento che arreca una grande quantità di benefici al nostro organismo. Tra i suoi innumerevoli pregi, l’avena è ricca di proteine e aminoacidi, ma anche di carboidrati complessi che ci danno una scossa di energia. I suoi polifenoli sono in grado di ridurre il colesterolo LDL (quello cattivo). Inoltre, contiene polifenoli che hanno proprietà lenitive e calmanti. Fonte inesauribile di fibre, è anche un cereale particolarmente indicato per chi soffre di stitichezza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In troppi sottovalutano ancora le proprietà benefiche dei fiocchi d’avena quindi ecco 3 colazioni sane e proteiche che ci faranno ricredere 

I fiocchi d’avena sono il formato migliore in cui assumere questo cereale, ideali per sostituire i cereali a colazione.

Non a caso i fiocchi d’avena sono alla base del muesli, un composto di cereali, frutta secca, semi e (per i più golosi) cacao, che possiamo mangiare con il latte o con lo yogurt. Si trovano facilmente in commercio, ma farli in casa è semplice ed economico, oltre che più salutare. Basta prendere dei fiocchi d’avena, mischiarli con ciò che più ci piace e amalgamare tutto con i miele, prima di cuocere in forno.

Un altro modo squisito di preparare i fiocchi d’avena a colazione è il porridge. Piatto tipico della cucina anglosassone, si tratta di una zuppa d’avena. Per prepararlo bastano 10 minuti. Mettiamo in ammollo i fiocchi d’avena (basta il giorno stesso, anche se molti dicono dalla sera prima). L’acqua deve coprirli appena. Facciamoli cuocere a fuoco lento aggiungendo cannella e miele (o sciroppo d’acero). Quando l’acqua si sarà asciugata, spegniamo il fuoco e aggiungiamo un pochino di latte, mescolando il tutto energicamente.

Ultima ricetta perfetta per la colazione a partire dai fiocchi d’avena sono i pancake proteici. Maciniamo i fiocchi d’avena fino ad avere una consistenza granulosa simile alla farina. Uniamoli ad albumi, yogurt greco, cannella e lievito per dolci e cuociamoli in teglia antiaderente come fossero normali pancake.

Qualsiasi sia la colazione da noi scelta, non torneremo più indietro.

Approfondimento 

In pochi acquistano questo frutto rosso ma ne basta un cucchiaio al giorno per abbassare i livelli di zucchero e colesterolo nel sangue e avere una scossa quotidiana di energia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te