4 buoni consigli per eseguire la pulizia e la manutenzione della lavastoviglie per farla durare più a lungo senza il bisogno di uno specialista

Così come una dieta sana e l’attività fisica ci mantengono forti ed in salute, prendersi cura della lavastoviglie è fondamentale perché non si rompa. Infatti, questo elettrodomestico è sfruttato moltissimo nelle case di ogni famiglia. Se si ignorano alcuni passaggi di pulizia della lavastoviglie, è molto probabile che duri pochi anni prima di iniziare a dare problemi.

Ecco quindi, quali sono i 4 passaggi chiave per prendersi cura dell’elettrodomestico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

4 buoni consigli per eseguire la pulizia e la manutenzione della lavastoviglie per farla durare più a lungo senza il bisogno di uno specialista

Seguendo i consigli che seguono si risparmieranno tempo e denaro. Infatti, la lavastoviglie durerà di più, e si eviterà di ricorrere spesso ad un tecnico per rimediare ad alcuni problemi dovuti alla mancata manutenzione. I 4 consigli sono:

a) pulire le guarnizioni ed il filtro: qui lo sporco tende ad annidarsi, così come i residui di cibo e l’acqua sporca. Per cui, almeno una volta al mese si dovrebbero pulire le guarnizioni, semplicemente con un panno bagnato con acqua, aceto ed un cucchiaino di bicarbonato. Ed il filtro, strofinando con acqua ed aceto;

b) sale: a seconda della durezza dell’acqua della zona in cui si vive, può essere estremamente importante usare il sale. Infatti, il sale previene la formazione di calcare ed è importante usarlo almeno una volta al mese;

c) caricare correttamente: è importante dare una sciacquata alle stoviglie da lavare prima di metterle in lavastoviglie, per rimuovere i residui di cibo. Inoltre, caricare in modo uniforme l’elettrodomestico eviterà danni fisici;

d) prevenire la muffa: a tal fine è necessario lasciare sempre la lavastoviglie leggermente aperta dopo ogni lavaggio. In questo modo, l’umidità residua si dissiperà e non si formerà la muffa.

La qualità del prodotto è importante

Quindi, è importante seguire questi 4 buoni consigli per eseguire la pulizia e la manutenzione della lavastoviglie per farla durare più a lungo senza il bisogno di uno specialista. Tuttavia, bisogna stare attenti ad acquistare un prodotto di qualità: se la lavastoviglie è costata poco, probabilmente è perché vale poco.

Per cui, per un risparmio a lungo termine è sempre meglio scegliere un prodotto di qualità e che duri nel tempo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te