In pochi sanno che possiamo rinforzare i capelli riducendo un ingrediente comune della cucina e aumentando il suo opposto

Per tanti uomini è una vera e propria disgrazia: la caduta dei capelli. Soprattutto se accade ancora in giovane età. Altri, invece la prendono con filosofia, cambiando semplicemente look. Magari abbinandoci anche un paio di occhiali da intellettuale e il gioco è fatto. Però, in pochi sanno che possiamo rinforzare i capelli riducendo un ingrediente comune della cucina e aumentando il suo opposto. Parliamo di sale e zucchero e non di un enigma. La salute della nostra cute dipende anche da questi due ingredienti base della nostra alimentazione.

Perché il sale fa bene ai capelli

Forti, luminosi e profumati. Tre aggettivi semplici per sintetizzare l’azione del sale marino sulla nostra chioma. Non facciamoci trarre in inganno quando saliamo dal mare, dopo un bel bagno e sentiamo una sensazione non piacevole. E, il bisogno di fare subito una doccia. Ma, il sale del mare non è il cloro della piscina. Il sale marino aiuta i capelli a rinforzarsi. Per quello dovremmo aggiungerlo al nostro shampoo.

Anche per chi soffre di forfora, l’aggiunta di un paio di cucchiai di sale allo shampoo permetterà un’azione di protezione e prevenzione. Laviamo i capelli e massaggiamoli con il sale per qualche minuto. Poi risciacquiamo in acqua tiepida e procediamo col nostro shampoo. Il sale renderà i capelli più voluminosi e farà anche da barriera contro i funghi. Ovviamente se prevediamo una calda estate al mare, con tante immersioni, sospendiamo il trattamento.

Uno dei nemici della chioma

Pochi sanno che lo zucchero e tutti i prodotti che ne sono particolarmente pieni, indebolisce i capelli. Ma, che legame esiste tra lo zucchero e i capelli? Praticamente si attiva una reazione che, con l’assunzione di troppi zuccheri, aumenta il livello degli ormoni androgeni nel nostro corpo. Ormoni che agiscono direttamente sui follicoli piliferi dei capelli, restringendoli. Questo comporta una difficoltà per il capello nella crescita naturale, diventando invece più sottile e più fragile. Dobbiamo quindi stare molto attenti alle merendine industriali, alle bibite zuccherate, ai dolci confezionati. Ma, anche non eccedere con la pasta. In pochi sanno che possiamo rinforzare i capelli riducendo un ingrediente comune della cucina e aumentando il suo opposto.

Approfondimento

Se ci ritroviamo con i capelli secchi poche ore dopo averli lavati e trattati, la colpa è di questa sostanza di cui nessuno ci spiega l’effetto negativo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te