In pochi conoscono questo tipo di basilico dall’odore e profumo più intenso che possa esserci

Il basilico è una delle piante aromatiche più diffusa ed utilizzata al mondo, dal sapore unico conferisce ai piatti un intenso e profumato aroma.

Con l’arrivo della bella stagione il basilisco è tra le piante più coltivate su balconi, giardini e terrazzi.

È un’erba che non può assolutamente mancare nel sugo, sulla pizza margherita, per preparare un’ottima caprese o per l’intramontabile pesto alla genovese.

Però quando si parla di basilico la prima varietà che viene in mente è il classico basilico genovese, una eccellenza conosciuta ed invidiata in tutto il mondo. Caratterizzato da grandi foglie ovali, dal colore verde e lucente.

Tuttavia esistono diverse varietà di basilico più o meno conosciute ma altrettanto saporite e profumate.

Come il basilico cannella, il basilico limone, il basilico rosso il basilico greco e il basilico napoletano.

In pochi conoscono questo tipo di basilico dall’odore e profumo più intenso che possa esserci.

Proprio il basilico napoletano è una di quelle varietà caratterizzata dall’odore intenso e fortemente aromatico.

Dalle grandi foglie ovali arricciate e bollose di colore verde brillante, un aroma simile a quello genovese ma più intenso e mentolato.

Molto gradevole su insalate e pomodori maturi. Se aggiunto a crudo su pesce, insalate di riso, uova strapazzate o su friselle rilascia un intenso aroma e profumo.

Il basilico deve essere raccolto tagliando con delicatezza la parte superiore dello stelo. In questo modo la pianta riuscirà a far germogliare lateralmente nuove foglie. È opportuno cogliere sempre le foglie più grandi per dare modo alle piccole di crescere.

Il basilico deve essere raccolto è consumato fresco per mantenere profumo ed aroma, ma anche essiccato o sott’olio.

La pianta aromatica predilige temperature non troppo calde, esposizioni non alla luce diretta del sole e terreni ricchi di sostanze organiche. Il terriccio deve essere umido, annaffiato poco e spesso, evitando ristagni di acqua che farebbero marcire la pianta.

Il basilico napoletano è un jolly da poter utilizzare davvero in tutte le pietanze con ottimi risultati. Purtroppo in pochi conoscono questo tipo di basilico dall’odore e profumo più intenso che possa esserci.

Approfondimento

Errori da non commettere con le piante aromatiche

 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te