Il titolo Tamburi Investment Partners fa meglio della media del mercato italiano. Quali potrebbero essere gli obiettivi di medio termine?

In una giornata di Borsa caratterizzata da un forte entusiasmo nella prima parte delle contrattazioni e, complici i mercati azionari americani, da un forte ritracciamento dai massimi nel corso della seconda parte, il titolo Tamburi Investment Partners fa meglio della media del mercato italiano.

Questo comportamento potrebbe essere l’inizio della riscossa per un titolo che nelle ultime settimane ha mostrato una forte debolezza. Basti pensare che nelle ultime 14 sedute ben 12 hanno visto la chiusura inferiore all’apertura. Anche a livello settimanale la debolezza è molto evidente. Nelle ultime cinque settimane (esclusa quella in corso), infatti, la chiusura è sempre stata inferiore all’apertura.

Allo stato attuale, quindi, la proiezione in corso è ribassista e la settimana in corso potrebbe imprimere un’accelerazione alla tendenza in corso. Come si vede dal grafico, infatti, una chiusura settimanale inferiore a 8,19 euro potrebbe favorire il raggiungimento di area 7,52 euro, prima, e successivamente dell’obiettivo ribassista più probabile in area 6,43 euro (I obiettivo di prezzo). A seguire, poi, l’obiettivo più probabile potrebbe andare a collocarsi in area 3,58 euro (II obiettivo di prezzo). La massima estensione ribassista, invece, potrebbe collocarsi in area 0,73 euro (III obiettivo di prezzo). Allo stato attuale, però, questo obiettivo è molto poco probabile.

Solo una tenuta di area 8,19 euro potrebbe dare qualche speranza ai rialzisti. Speranza che potrebbe diventare qualcosa di molto più concreto nel caso di chiusure settimanali superiori a 9,1 euro. In questo caso sarebbero possibili rialzi dei prezzi almeno fino in area 10 euro.

La valutazione di Tamburi Investment Partners

Da questo punto di vista la situazione del titolo non è molto confortante. Qualunque sia la metrica utilizzata, infatti, le azioni risultano essere sopravvalutate.

Le notizie positive arrivano dal fatto che i margini generati dalla società sono tra i più elevati della Borsa valori. L’attività dell’azienda, infatti, è particolarmente redditizia. Inoltre, negli ultimi 4 mesi, la società ha goduto di forti correzioni degli utili che sono stati recentemente rivisti al rialzo in proporzioni significative.

La società, poi, ha una situazione finanziaria debole con un elevato indebitamento netto e un EBITDA relativamente basso. Inoltre, il rapporto “enterprise value to sales” della società la colloca tra le aziende più costose su scala mondiale. Infine, con un rapporto prezzo/utili previsto di 38,76 e 37,86 rispettivamente per l’esercizio in corso e per il prossimo esercizio, l’azienda opera con multipli di utili molto elevati.

Secondo quanto riportato su riviste specializzate, per gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è comprare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 50% circa.

Il titolo Tamburi Investment Partners fa meglio della media del mercato italiano. Quali potrebbero essere gli obiettivi di medio termine?

Il titolo Tamburi Investment Partners (MIL:TIP) ha chiuso la seduta del 10 maggio a 8,14 euro, in rialzo del 2,13% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

tamburi

 

Approfondimento

La settimana in corso potrebbe essere quella della riscossa per il Ftse Mib Future

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te