Settimana prossima potrebbe essere quella della riscossa per il Ftse Mib Future

Settimana scorsa ci eravamo lasciati facendo notare come le ultime 3 sedute della settimana avessero dato qualche speranza ai rialzisti. Tuttavia, era anche stato fatto notare come l’impostazione generale fosse al ribasso. Vista l’evoluzione delle quotazioni, però, possiamo dire che settimana prossima potrebbe essere quella della riscossa per il Ftse Mib Future.

Nonostante le ultime 3 sedute della settimana tutte al ribasso, infatti, i rialzisti hanno opposto un fiera resistenza restando aggrappati ai supporti. Praticamente siamo nella situazione opposta a quella della settimana scorsa, quando i rialzisti avevano spinto al rialzo, ma i ribassisti avevano resistito frenando la rottura di resistenze importanti.

Settimana prossima potrebbe essere quella della riscossa per il Ftse Mib Future: le indicazioni dell’analisi grafica

Alla chiusura del 6 maggio il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 23.157, in ribasso dell’1,13% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al ribasso del 3,19%.

Time frame giornaliero

Come si vede chiaramente dal grafico, le quotazioni da oltre 10 sedute sono bloccate all’interno del trading range 22.965 – 24.139. A questo punto solo la rottura di uno dei due estremi potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo le quotazioni potrebbero dirigersi verso il II obiettivo di prezzo in aera 24.865, un livello che già in passato ha frenato l’ascesa dei prezzi. A seguire, poi, la massima estensione del rialzo potrebbe andare a collocarsi in area 26.765 (III obiettivo di prezzo).

I ribassisti potrebbero prendere il sopravvento nel caso della rottura del supporto in area 22.965 seguita dalla conferma della rottura del supporto in area 22.460. In questo caso l’obiettivo più probabile potrebbe andare a collocarsi in area 18.465.

ftse mib future

Time frame settimanale

Come è lecito attendersi anche sul settimanale non ci sono grosse novità. Per la nona settimana consecutiva, infatti, le quotazioni non riescono a rompere in chiusura di time frame il livello chiave in area 24.420. Fino a quando non assisteremo a questo break, lo scenario più probabile è sempre quello che vede le quotazioni del Ftse Mib Future scendere fino all’obiettivo in aera 20.745. Un indizio in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale inferiore a 23.016.

Qualora, invece, la chiusura settimanale dovesse rompere la resistenza in area 24.420, prenderebbe forza lo scenario rialzista. In questo caso una conferma si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 25.131. In questo caso, il Ftse Mib Future potrebbe accelerare verso l’obiettivo in area 31.710.

ftse mib future

 

Approfondimento

Ora il ribasso dei mercati potrebbe assumere ulteriore forza e sono possibili discese di almeno un altro 10%

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te