blank

Il metodo infallibile per pulire i capi bianchi diventati rosa e non buttare via i vestiti

È capitato a tutti, di andare a svuotare la lavatrice e trovare il bucato non esattamente come si era immaginato. Tra gli indumenti bianchi è rimasta quella canotta rossa, che ha rovinato tutti gli altri. Il danno è fatto e ci si ritrova un bel po’ di vestiti di un colore indesiderato.

Non bisogna però, farsi prendere dallo sconforto. È sufficiente qualche piccolo accorgimento, per riportare i capi al colore originale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ecco il metodo infallibile per pulire i capi bianchi diventati rosa e non buttare via i vestiti.

Smacchiare i capi

Per smacchiare il rosso che stinge sugli indumenti bianchi è fondamentale agire prontamente. La cosa migliore è agire prima che il capo si asciughi, poiché il calore contribuisce al fissaggio del colore.

Risciacquare i capi rosa, all’interno della lavatrice, aggiungendo un bicchiere di candeggina. Azionare un lavaggio completo, con la massima velocità possibile.

Se non si ha la candeggina è possibile sostituirla con una tazza di aceto bianco.

Eliminare le macchie ostinate

Se, quando il lavaggio è terminato, il rosa non vuole andarsene, ripetere il lavaggio. È possibile che anche dopo il secondo lavaggio, il bianco non sia tornato alla sua origine. In questo caso, immergere i vestiti per 8 ore, in una bacinella di acqua fredda, mischiata con la candeggina.

Passate le 8 ore, ripetere il lavaggio.

Durante il processo è fondamentale non fare asciugare i capi.

Avvertenze per lo smacchiamento

Questo metodo infallibile per pulire i capi bianchi diventati rosa e non buttare via i vestiti garantisce ottimi risultati, ma non è adatto per tutti i tipi di capi.

Alcuni tessuti sono troppo delicati per questo tipo di lavaggio e potrebbero danneggiarsi.

Una candeggina senza cloro, a base di ossigeno, è più sicura e meno aggressiva.

Anche questo tipo di candeggina però, se usata troppo, può danneggiare le fibre dei vestiti.

Un’alternativa naturale di smacchiamento

La candeggina è altamente inquinante e molto aggressiva. Un’alternativa alla candeggina è il percarbonato di sodio, che può essere facilmente acquistato online o in negozi di prodotti biologici, talvolta anche in alcuni supermercati.

Il percarbonato di sodio ravviva naturalmente il bianco e la sua efficacia sul bucato è maggiore rispetto al bicarbonato, anch’esso solitamente usato per il lavaggio.

Consigliati per te