Il formicolio alle mani e soprattutto ai mignoli potrebbe essere la spia precoce di questi disturbi

Debolezza, formicolio e perdita di sensibilità alle estremità del corpo, soprattutto alle mani e ai piedi, è un disturbo che affligge comunemente molti italiani. Quando le mani sono intorpidite, possiamo avere difficoltà a compiere dei gesti quotidiani, soprattutto quelli che richiedono una certa destrezza, come legare le scarpe o digitare sulla tastiera. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi il formicolio si risolve nel giro di pochi minuti. Ma se questo disturbo invece si presenta spesso, è cronico oppure non sembra mai risolversi del tutto, che cosa potrebbe significare? A volte il formicolio potrebbe essere la spia di altri problemi.

Attenzione alla postura

Quante volte ci è capitato di sentire un fastidioso formicolio alle mani e soprattutto ai mignoli, che sono i primi a intorpidirsi? Generalmente questo problema è il risultato di una postura scorretta. Se stiamo appoggiati alla scrivania nella posizione sbagliata, è possibile che i nervi nelle braccia e nei polsi vengano “pizzicati” e quindi che si crei un formicolio alle mani, che si manifesta in particolare nei mignoli. Anche stare sdraiati tenendo sollevato un libro o il telefono non fa bene alla circolazione ed è la principale causa di formicolio passeggero alle mani. Ma se il formicolio persiste anche quando abbiamo una postura corretta, a cosa potrebbe essere dovuto?

Il formicolio alle mani e soprattutto ai mignoli potrebbe essere la spia precoce di questi disturbi

Purtroppo, a volte la sensazione di formicolio e di intorpidimento può indicare la comparsa di alcuni disturbi. Primo fra questi è l’artrite, che purtroppo si manifesta anche tra i giovani, e la sindrome del tunnel carpale. Il formicolio alle mani può essere causato da problemi ai nervi, anche se il danno non si colloca nelle mani. Ci sono poi delle patologie che hanno tra i sintomi tipici un intorpidimento delle estremità del corpo, come il diabete o la sclerosi multipla.

L’intorpidimento può essere causato da carenze vitaminiche ma anche da problemi psicologici

Tra le cause del formicolio alle estremità del corpo, in particolare mani e piedi, può anche esserci una carenza di vitamine, in particolare quelle del gruppo B, che sono fondamentali, tra le altre loro funzioni, per la salvaguardia del nostro sistema nervoso e per la circolazione sanguigna. Attenzione però, perché il formicolio alle mani potrebbe anche essere dovuto a fattori psicologici. È noto, infatti, che chi soffre di ansia e attacchi di panico potrebbe manifestare, tra gli altri sintomi, anche formicolio a mani e piedi.

Lettura consigliata

Attenzione, la mancanza di questa vitamina causa non solo debolezza, ma anche confusione e perdita di memoria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te